Quantcast

“Nel mio locale entrano solo i vaccinati”: barista di Cuneo protagonista a “Dritto e Rovescio” (VIDEO)

Michele Trapani è intervenuto nel corso della puntata di ieri sera, giovedì 14 gennaio, aggiungendo: "Io voglio lavorare inizialmente con chi è vaccinato, per dare e offrire garanzie"

“Io voglio inizialmente lavorare con chi è vaccinato, dare e offrire garanzie”: sono queste le parole pronunciate da Michele Trapani, barista cuneese, intervenuto su Rete 4 nella serata di ieri, giovedì 14 gennaio 2021, in occasione della puntata di “Dritto e Rovescio”, trasmissione condotta da Paolo Del Debbio.

Proprio quest’ultimo, alla luce della dichiarazione dell’esercente, gli ha lanciato una provocazione: “Metta che nel suo bar arrivi io con Cruciani, che siamo due grandi bevitori. Che fa? Ci chiede il certificato?.

Immediata la replica di Trapani: Siamo tutti in possesso di un tesserino sanitario che al momento della vaccinazione si aggiorna e rappresenta possibilità di ingresso in bar, teatro, cinema”.

A quel punto, Cruciani ha alzato i toni: “Ma chi è lei? Lo sa che il suo è un esercizio pubblico?”. Il barista cuneese, senza perdere le staffe, ha risposto: “Certo questo non lo decido io. Io faccio questa proposta di far entrare solo i vaccinati, ma so benissimo che ci sono gli enti preposti per effettuare queste scelte”.