Quantcast

Unità mobile di ARPA Piemonte a Genola per rilevare la qualità dell’aria

È stata installata su formale richiesta del Comune protocollata a inizio anno, in abbinamento a un macchinario "conta automobili", utile ad aggiornare i dati sui passaggi di autoveicoli giornalieri in via Roma

Come annunciato sui social network da Flavio Gastaldi, sindaco di Genola, “da qualche giorno è attiva in piazza Martiri l’unità mobile di rilevamento della qualità dell’aria, installata da ARPA Piemonte su formale richiesta del Comune protocollata a inizio anno in abbinamento a un macchinario ‘conta automobili’, utile ad aggiornare i dati sui passaggi di autoveicoli giornalieri in via Roma”.

Un monitoraggio non certo fine a se stesso: i numeri riscontrati saranno comparati con quelli già ricavati gli altri anni (acquisiti senza restrizioni dovute alla pandemia) e andranno ad aggiornare il “Dossier Variante di Genola“, sempre aperto e attuale.

Un’iniziativa simile era stata portata avanti da “Mondovì Oltre” nel capoluogo monregalese negli anni precedenti, al fine di disporre di dati numerici relativi al traffico in corso Statuto e sottolineare la sempre più pressante esigenza da parte della città di disporre del terzo lotto della tangenziale al più presto, così da convogliarvi il traffico pesante.