“Sul più bello” questa sera al “Multilanghe” di Dogliani: ci sarà anche la regista, Alice Filippi

La monregalese ha deciso di anticipare il suo rientro dalla tournée promozionale del lungometraggio, privilegiando la tappa doglianese a quella napoletana: "Ci tengo moltissimo a raccontare qualcosa del film, salutare e ringraziare il pubblico di casa e ho preferito non correre il rischio di non poterlo fare"

Ha debuttato mercoledì 21 ottobre in quattrocento sale italiane, riscuotendo subito un grande successo. Ma, come da titolo del film, proprio “Sul più bello”, le proiezioni nei cinema potrebbero presto subìre uno stop, complici le misure anti-Covid che saranno introdotte dal premier Conte nel prossimo DPCM (atteso ad ore).

Così, questa sera, la regista Alice Filippi, da noi intervistata in esclusiva nei giorni scorsi, sarà presente al cinema “Multilanghe” di Dogliani prima della proiezione delle 20.40 in sala 1. La monregalese ha deciso di anticipare il rientro dalla tournée promozionale del film, che nei giorni scorsi l’ha portata insieme al cast a prendere parte alle première in alcune grandi città d’Italia (Roma, Milano, Torino e Napoli, dove avrebbe dovuto essere questa sera), per affetto nei confronti della sua terra d’origine.

“La sua presenza a Dogliani – spiegano dal suo entourage – era stata programmata per l’inizio della prossima settimana, ma il timore che ulteriori strette governative possano portare alla chiusura dei cinema già da domani ha convinto Alice Filippi a saltare la tappa partenopea per privilegiare quella ‘nostrana’”.

Per poter partecipare alla presentazione del film, è necessario prenotarsi telefonando al 353/3229573. Inoltre, oggi “Sul più bello” è in programma al Mutilanghe di Dogliani anche in sala 3 (16.50 e 18.50), oltre che in sala 1 (16.30 e 18.30).

Ci tengo moltissimo a raccontare qualcosa del film, salutare e ringraziare il pubblico di casa e ho preferito non correre il rischio di non poterlo fare – ha asserito Alice Filippi, che aveva esordito nel 2017 fuori concorso al Torino Film Festival con il docufilm ’78 – Vai piano ma vinci’, tra i cinque finalisti candidati ai David di Donatello 2018 –. Arrivo da una settimana intensa e esaltante, cominciata sabato scorso con la proiezione del film come evento speciale alla diciottesima edizione di ‘Alice nella Città’, sezione autonoma e parallela della Festa del Cinema di Roma, e culminata mercoledì scorso con la première a Torino, città dove è ambientato e che ha ospitato le riprese del film. Ora torno verso casa, dove mi aspettano la famiglia e gli amici, ma anche il pubblico più difficile, perché esigente e poco incline a fare sconti. Vi aspetto tutti questa sera a Dogliani!”.