Quantcast

Marta Bassino: “Alluvione, immagini da brividi. Sono vicina alla gente di Limone Piemonte e dei paesi colpiti” foto

L'azzurra, ospite al Galà della Castagna d'Oro di Frabosa Sottana, ha parlato anche della nuova stagione: "Voglio qualificarmi ai Mondiali di Cortina e migliorarmi ancora in Coppa del Mondo"

“Le immagini dell’alluvione nella nostra provincia mi hanno fatto venire i brividi. Sono vicina alla gente di Limone Piemonte e di tutti i paesi colpiti dal fenomeno”.

Marta Bassino

Marta Bassino, punta di diamante della Nazionale italiana femminile di sci alpino, ha voluto commentare così ai nostri microfoni la tragedia che si è consumata in queste ore nella Granda. Lo ha fatto a margine della conferenza stampa del 32° Galà della Castagna d’Oro di Frabosa Sottana, andata in scena nella mattinata di domenica 4 ottobre.

Durante la chiacchierata collettiva con i giornalisti, l’azzurra ha raccontato l’emozione di vincere una gara di Coppa del Mondo (all’alba della scorsa stagione, a Killington), ricordando di essere entrata fra le big del circo bianco molto presto, “ma il mio percorso l’ho fatto e di anno in anno ho accumulato esperienze che mi hanno portato dove sono adesso. Voglio migliorare ancora”.

Un riferimento poi ai Mondiali di Cortina, in programma alla fine della stagione sportiva 2021: “Sono un obiettivo, ma prima bisogna qualificarsi e per farlo serviranno buoni risultati in Coppa del Mondo”.