Quantcast

Rifreddo, il sindaco ai cittadini: “Usate l’acqua con parsimonia, evitatemi l’ordinanza”

Cesare Cavallo si rivolge alla popolazione: "Se ci impegneremo riusciremo, forse, ad evitare il razionamento o almeno a rinviarlo il più in là possibile sperando che nel frattempo piova"

: Anche il piccolo comune montano di Rifreddo è alle prese con la carenza d’acqua che attanaglia un po’ tutta la nostra regione.

Un problema che ha già costretto alcuni primi cittadini ad mettere ordinanze per salvaguardare la risorsa idrica e che ha spinto il sindaco rifreddese Cesare Cavallo ad indirizzare via social un appello ai propri concittadini affinché utilizzino con estrema parsimonia l’acqua per usi diversi da quelli alimentari. “Considerando l’alto grado di attenzione della nostra cittadinanza ai problemi sociali – ci ha spiegato lo stesso – prima di arrivare ai divieti mi è sembrato giusto sensibilizzare tutti sulla necessità di ridurre i nostri consumi d’acqua. Consumi come quelli rilevati dal gestore dell’acquedotto lunedì sera sono, infatti, decisamente superiori a quanto le nostre fonti di approvvigionamento siano in grado ripristinare nel corso della notte e nel giro di pochi giorni ci porterebbero verso lo svuotamento delle vasche. Occorre quindi che tutti noi facciamo estrema attenzione a ciò che facciamo. Non si tratta, per ora, di non bagnare il giardino e non lavare la macchina ma di farlo cercando di ridurre al minino le quantità d’acqua che utilizziamo per queste operazioni. Se ci impegneremo riusciremo, forse, ad evitare il razionamento o almeno a rinviarlo il più in là possibile sperando che nel frattempo piova. Nel caso contrario non rimarrà che la via dell’ordinanza”.