Quantcast

Ciclovia, passerella e sentieri: continuano gli interventi nel Parco Marguareis per gli escursionisti

Nonostante la scarsità di personale dell’Ente sono numerosi nelle ultime settimane gli interventi di manutenzione eseguiti sulla rete sentieristica.

Il personale dell’Ente ha ricostruito la passerella (18 metri) sul Gesso della Barra in località tetto Tanasso. Un utile collegamento tra la provinciale per San Giacomo di Entracque e il sentiero della Grande traversata delle Alpi (Gta) che dà il collegamento con Esterate e Trinità. La passerella era stata spazzata via dalla piena del Gesso nell’ottobre 2020. Un’altra ferita della tempesta Alex che si rimargina in attesa della costruzione programmata entro l’inverno della passerella della Truccia (Entracque) e dei nuovi ponti distrutti dalla piena, sostituiti con opere provvisorie, al Pian della Casa e al Gias delle Mosche. Gli interventi sono finanziati dal progetto Interreg – Alcotra Alpimed.

Nonostante la scarsità di personale dell’Ente sono numerosi nelle ultime settimane gli interventi di manutenzione eseguiti sulla rete sentieristica.
Per consentire l’approvvigionamento con i muli del rifugio Genova – la strada di servizio Enel è chiusa a causa di una frana – i tecnici del Parco hanno spietrato e sistemato il tracciato lungo dell’itinerario che porta al Chiotas, mentre sulla “diretta” sono state ripristinate le barriere di protezione dei punti più esposti del sentiero. Intervento di spietramento anche sul percorso del Passo di Ciotto Mien, nella Val Grande di Vernante. Il lavoro è stato eseguito dal parco e dagli operai forestali dell’assessorato alla Montagna della Regione Piemonte.
Le squadre regionali attive nelle valli lavorano in sinergia con l’Ente e tra le varie manutenzioni eseguite hanno ripulito dalla vegetazione la Gta da Trinità a San Giacomo, tra Terme e il Piano del Valasco, la Via ‘d tèit, tra Vernante e Palanfrè, il sentiero Gta per il Colle della Garbella. Quest’ultimo, nelle prossime settimane, sarà oggetto di importanti lavori tra la displuviale Vermenagna-Gesso e il Caire di Porcera.

Nel Parco Marguareis continuano gli interventi sulla ciclovia del Duca, itinerario escursionistico di valore storico e di collegamento della Valle Pesio con l’Alta Via del Sale. Le squadre degli operai forestali hanno concluso un primo intervento nel tratto tra il gias degli Arpi e la Colla del Prel e a breve ne avvieranno un secondo tra il Passo del Duca e la Conca delle Carsene che li vedrà impegnati per tre settimane. Con un appalto del parco ad una ditta specializzata sarà migliorato il tratto di ex militare compreso tra il Colle del Prel e il Passo del Duca.
Infine sono in via di ultimazione la terrazza panoramica sulla cascata del Saut e il miglioramento del tracciato della passeggiata che è molto apprezzata dai turisti.