Quantcast

Rifreddo, il “Gruppo dei Giovani Volontari” di San Luigi si trasforma il Pro loco

Il numeroso gruppo di soci (tutti rigorosamente under 35) ha eletto il direttivo ed il presidente Gregory Borello e ora pensa già a San Luigi

Da alcuni giorni Rifreddo ha una nuova Pro loco con ben 32 soci tutti rigorosamente under 35.

Infatti dopo la sospensione della Proloco nel 2016, Rifreddo è stata senza l’ente organizzatore di eventi per ben sei anni. In questo lungo periodo non sono certo mancati gli eventi visto che gli stessi sono stati organizzati dal Comune, dai volontari civici e da altre associazioni locali quali: la Parrocchia, il gruppo ANA oppure le associazioni sportive locali ma la rinascita di un gruppo più strutturato va sicuramente salutato con soddisfazione.

“La ri-nascita della Pro Loco – commenta il primo cittadino Cesare Cavallo – avvenuta in modo spontaneo dopo un bel percorso del nostro numerosissimo gruppo giovani. Infatti già prima del lockdown gli stessi si era messi in gioco per ridare vita alla festa patronale di San Luigi Gonzaga”.

Ricordiamo a tal proposito che la “Festa ed San Luis” grazie a questi ragazzi è tornata ad essere un evento con un ricco programma e che la stessa è molto apprezzata sia dalla comunità locale sia chi viene da fuori paese. Adesso dopo due anni di limitazioni, il “Gruppo dei Giovani Volontari” di Rifreddo, rappresentati sulle loro magliette da una “lasarde”, simbolo dei rifreddesi ha deciso di fare il grande passo. Dopo gli atti di rito i soci si sono così riuniti convocando un’assemblea presso il Laboratorio del Paesaggio Montano per la costituzione del nuovo consiglio direttivo e del Presidente. Un’elezione che ha visto conferire la carica di Presidente a Gregory Borello, quella di vicepresidente a Sandro Bossa, quella di tesoriere a Vittorio Marchisio e quella di segretaria a Gloria Graziano.

Nel Consiglio direttivo oltre ai membri sopracitati siederanno anche Peirone Marco, Lammardo Asia, Viso William, Borello Michel, Rabbia Ylenia, Bossa Michela, e Viglianco Valentina.

“Una soddisfazione enorme – commenta il vicesindaco Elia Giordanino – vedere rinascere il gruppo Proloco da un gruppo di giovani rifreddesi che si impegnano per il loro territorio e mantengono vive le tradizioni locali e la nostra festa patronale, arricchendola di elementi nuovi, attrattivi e moderni. Per questo ci tengo a ringraziare il Presidente e tutti i consiglieri e i soci della nuova proloco di Rifreddo e gli assicuro la massima collaborazione del Comune nell’organizzazione degli eventi”.

Costituito il sodalizio il primo obiettivo dello stesso sarà, ovviamente, quello di organizzare la festa patronale di San Luigi 2022.

“La stessa – commenta il neo presidente Gregory Borello – si terrà nel weekend del 17 luglio e speriamo di poterla svolgere senza limitazioni Covid in modo da poter fornire un ricco programma per grandi e piccini. Per me essere stato eletto Presidente di questo Gruppo rappresenta al contempo una soddisfazione ma anche una responsabilità importante. Sono però sicuro che  grazie al fatto che al mio fianco c’è un gruppo di giovani compatto, responsabile e con voglia di mettersi in gioco riusciremo a far crescere ulteriormente il nostro bel paese.”