Quantcast

Radicali Cuneo a congresso: ci sono anche Mina Welby e il deputato Riccardo Magi

Attesi molti ospiti tra cui Massimiliano Iervolino e Igor Boni, rispettivamente Segretario e Presidente di Radicali italiani

Cuneo. Si terrà domenica 23 gennaio a partire dalle ore 14, in modalità mista presso i locali della Casa del Quartiere Donatello (Via Rostagni 23/L a Cuneo) e online, il IV congresso dell’Associazione Radicali Cuneo – Gianfranco Donadei “l’utopia che fa bene”.

Tra gli interventi previsti anche quelli di ospiti di prestigio, tra cui Mina Welby, co-presidente dell’Associazione Coscioni, il deputato Riccardo Magi, il coordinare del referendum Eutanasia Matteo Mainardi, l’avvocata Giulia Crivellini, Sergio Rovasio del Partito Radicale Trasnazionale, Massimiliano Iervolino e Igor Boni, rispettivamente Segretario e Presidente di Radicali italiani. Presenti anche Erica Cosio, neosegretaria del PD cittadino, Pietro Carluzzo, di “Evoluzione Cuneo”, ed esponenti di Azione e Italia Viva.

Dichiarano Filippo Blengino, Alessia Lubèe e Gabriele Melino, rispettivamente Segretario, Tesoriera e Presidente uscenti: “Quello che si avvia a concludere, è stato un anno politico molto impegnativo per la nostra Associazione, in prima linea su più temi. Campagne referendarie, antiproibizionismo, giovani, ambiente, detenuti… sono davvero molti gli argomenti per cui ci siamo battuti. Quello che ci spetta sarà un anno altrettanto ricco di eventi, ad incominciare dalla campagna per il sì ai referendum. Domenica 23 sarà l’occasione per stabilire, insieme, gli obiettivi dell’azione politica e rinnovare le cariche per il 2022″. E’ possibile partecipare all’assemblea registrandosi tramite il sito www.radicalicuneo.org