Quantcast

Il fossanese Luca Gemello debutta da titolare con il Torino in Serie A

Il giovane portiere fossanese, classe 2000 ha debuttato nella sfida interna contro la Fiorentina disputatasi questa sera alle 17 e vinta dai granata per 4 a 0.

È un autentico sogno che si realizza quello di Luca Gemello, portiere fossanese classe 2000 cresciuto calcisticamente prima nel Fossano e poi, dal 2016, nel Torino, che nel pomeriggio di oggi ha debuttato in Serie A nella sfida dello Stadio Olimpico “Grande Torino” tra i granata e la Fiorentina. Dopo le stagioni da protagonista in Serie C, tra Fermana e Renate, Gemello ha così potuto debuttare in Serie A con la sua squadra del cuore a causa dell’indisponibilità del portiere titolare Milinkovic-Savic ed essendo preferito al secondo portiere Etrit Berisha. Chissà che quella di oggi non sia anche una “promozione” definitiva per il ventunenne fossanese nel ruolo di secondo portiere del Toro.

Dal punto di vista meramente sportivo il debutto nella massima serie del giovane fossanese è stato semplicemente perfetto. Il Torino ha vinto 4 a 0 contro una delle squadre più belle della Serie A fino ad ora e lui si è reso protagonista anche di alcuni interventi molto puliti dal punto di vista tecnico, dimostrando ampiamente le ottime speranze che nutrono nei suoi confronti molti dei più esperti tifosi granata, che già quest’estate lo consideravano come il futuro portiere titolare del Toro. La mossa a sorpresa del tecnico granata Ivan Juric potrebbe essere stata la spinta decisiva per lanciare un giovane di assoluto talento.