Quantcast

Due nuove ambulanze al servizio del Santa Croce e Carle

Doppio investimento sfruttando i fondi statali e le donazioni dei cittadini. In allestimento anche un terzo veicolo, altamente tecnologico.

Cuneo. Due nuove ambulanze sono entrate in servizio nell’Azienda Ospedaliera S. Croce e Carle di Cuneo. Una è stata acquistata con i fondi del piano Arcuri e l’altra con le donazioni dei cittadini per l’emergenza Covid-19. Una terza, altamente tecnologica per il trasporto di pazienti in terapia intensiva e con dispositivi di biocontenimento, è in fase di allestimento. Alla consegna erano presenti i Direttore Sanitario, Monica Rebora, e il Direttore Amministrativo Gianfranco Cassissa.

Generico dicembre 2021

“Abbiamo ricevuto in consegna due nuove ambulanze – ha sottolineato il Direttore Sanitario – che vanno a implementare e rinnovare il nostro parco macchine. Si tratta di mezzi altamente tecnologici. Uno, quello acquistato con i fondi statali, è destinato al trasporto dei pazienti dalla rianimazione. L’altra ambulanza, acquistata interamente con le donazioni dei cittadini durante l’emergenza Covid-19, servirà, prevalentemente, per il trasporto dei pazienti tra le due sedi dell’Azienda. Una terza, acquistata in buona parte con le donazioni dei cittadini, è in fase di allestimento e sarà consegnata in primavera. Si tratta di un mezzo altamente tecnologico destinato al trasporto di pazienti in terapia intensiva e dotato dispositivi di biocontenimento”.