Quantcast

Uno strepitoso VBC Synergy  Mondovì conquista la prima vittoria contro la Conad Reggio Emilia

La prossima settimana, domenica 21 novembre, nuovamente al classico orario di inizio alle 18, per la settima giornata, il VBC Synergy Mondovi affronterà in trasferta il forte Bergamo capolista

Un sontuoso VBC conquista la prima vittoria in Campionato battendo la forte Conad Reggio Emilia terza in classifica, al quinto set, quindi con il punteggio finale 3-2 per i nostri colori, in un infuocato Palamanera, nella sesta giornata del Girone di Andata del Campionato di Serie A2 Credem Banca.

Il VBc Synergy ha affrontato tra le mura amiche del Palamanera la Conad Reggio Emilia, terza in classifica.

Francesco Denora è partito con Lusetti in regìa e Nwachukwu opposto, Mazzon e Boscaini bande, Catena e Ceban al centro, Raffa libero.

Nel primo set il VBC Synergy Mondovì non è stato perfettamente disciplinato nella correlazione muro-difesa e nel cambio palla, fino al 25-18 per gli ospiti.

Il secondo parziale ha rappresentato una liberazione per il VBC Synergy Mondovì, che finalmente si è aggiudicato un parziale ai vantaggi, annullando anche pericolosi set point avversari tra l’altro con grandi muri punto e passivi, che hanno consentito ai nostri ragazzi di difendere e ricostruire, fino all’emozionante 32-30 per il VBC Synergy Mondovì, che pertanto ha rotto il ghiaccio e si è aggiudicato il primo set del Campionato tra le mura amiche e con il punto finale con  un muro del subentrato Cianciotta che ha fermato un attacco in pipe avversaria.

Nel terzo parziale la svolta. Francesco Denora, con una decisione al contempo coraggiosa quanto ponderata tatticamente con la Conad immediatamente in forte vantaggio e poi vincente per 25-14, ha cambiato definitivamente le bande in campo, inserendo fino al termine della contesa il bravissimo Cianciotta e un grandissimo Filippo Camperi per il prosieguo della partita.

Con gli inserimenti di Meschiari e Gecchele per rinforzare le rispettive rotazioni in campo del VBC Synergy Mondovì, i ragazzi monregalesi hanno dominato il quarto set vinto per 25-18.

Una squadra così quadrata in campo e galvanizzata, non si è accontentata di avere raggiunto il quinto set, ma ha dominato anche il tie break per il tripudio dei ragazzi instancabili dell’Hagar Group e di tutto il folto pubblico presente.

Sotto per 10-8, il VBC Synergy Mondovì ha compiuto una imperiosa rimonta, con l’ingresso di Boscaini in battuta, che aveva seguito quello di qualche turno precedente di Mazzon, per il meraviglioso 15-10 finale per i grandi atleti monregalesi.

Ennesima dimostrazione che la squadra è composta da un grande gruppo, tutti i giocatori sono preziosi con il loro apporto, sia che partano nel sestetto iniziale, sia che subentrino stabilmente in campo, sia che si trovino pronti nel momento tattico nel quale se ne abbia bisogno per rinforzare determinate rotazioni, sia che rimangano a disposizione assoluta per ogni evenienza, e sostengano i compagni, come questa volta è capitato a Chakravorti e Fenoglio.

Camperi e Cianciotta hanno giocato benissimo, con 10 punti finali per entrambi, percentuali in attacco ragguardevoli, muri punto come quello spettacolare ad uno di Filippo, e giocate decisive per entrambi.

Lusetti in cattedra in regìa, Kelvin Arinze come sempre su numeri impressionanti, i centrali Catena e Ceban presenti in tutti i fondamentali della prima linea, Raffa una calamita in ricezione e difesa.

Il capolavoro tattico di Francesco Denora, le risposte che gli ha dato l’intera squadra in questa emozionante vittoria sono confortanti per il prosieguo del Campionato, da affrontare ancora con più fiducia.

Il Conad Reggio Emilia è una grande squadra e domenica è stata ina grande avversaria, trascinata dall’estro di Guernica, da ottime percentuali di Scopelliti, Suraci, Tim Held ed il recente ex Roberto Cominetti, tutti in abbondante doppia cifra in attacco.

La grandezza della squadra emiliana non fa che confermare ed accrescere la grande prova del VBC Synergy Mondovì e la sua meritatissima vittoria dopo due ore e dieci minuti di grande pallavolo.

La prossima settimana, domenica 21 novembre, nuovamente al classico orario di inizio alle 18, per la settima giornata, il VBC Synergy Mondovi affronterà in trasferta il forte Bergamo capolista.

Con l’entusiasmo di questa prima grande vittoria, i ragazzi monregalesi venderanno cara la pelle in  un incontro molto impegnativo ma comunque tutto da giocare.