Quantcast

Rifreddo, completati i lavori di riqualificazione dell’area esterna dell’asilo comunale

E’ stata completamente rifatta l’area verde e realizzato un vialetto di ingresso ed una rampa di accesso al giardino

Rifreddo aggiunge un altro piccolo tassello alla sua strategia di riqualificazione delle scuole cittadine. Infatti, nei giorni scorsi sono stati praticamente completati i lavori per il rifacimento dell’area esterna dell’asilo comunale.

I lavori sono stati divisi in due distinti aspetti. Il primo ha riguardato la realizzazione di una nuova area verde mentre il secondo ha tenuto conto della necessità di realizzare un nuovo sistema di ingresso ed una rampa che permetta l’accesso alla nuova area esterna anche ai diversamente abili. Più in dettaglio va messo in rilievo che sull’intero cortile è stato realizzato un prato verde con tanto di irrigazione automatica. Sul perimetro nord dello stesso è, poi, stato realizzato un muretto di sostegno per il vialetto di ingresso. A livello del marciapiede dell’asilo, invece, è stata creata una rampa di discesa verso il nuovo giardino.

Un passaggio che è utilizzabile sia dai normodotati che dai diversamente abili. “Negli scorsi giorni – ha fatto il punto il primo cittadino Cesare Cavallo – ho visto che sono spuntati i primi fili d’erba del nuovo giardino dell’asilo comunale.

Una bella soddisfazione dato che da anni avevo il progetto dell’area esterna nel cassetto del mio ufficio. Scherzi a parte siamo molto contenti della realizzazione di questa nuova area per i bambini rifreddesi. Peccato che tra ritardi di forniture ed inconvenienti vari il completamento della stessa sia arrivato solo ad asilo iniziato e cha manchi tuttora la cancellata del vialetto. Un fatto che probabilmente farà si che ancora per qualche giorno l’area non sia del tutto utilizzabile.

Son però sicuro che i piccoli alunni e le maestre ci perdoneranno del ritardo appena potranno godere appieno del nuovo spazio”. Ritornando all’intervento va detto che il costo complessivo dello stesso è di circa 10mila euro e che per finanziarlo il Comune ha usato parte degli oneri di urbanizzazione. Uuna scelta che dimostra, se ancora ve ne fosse bisogno, l’estrema attenzione dell’amministrazione rifreddese hai suoi plessi scolastici ed agli alunni che lì frequentano.