Quantcast

Un nuovo portale internet per i musei di Bra

Sul sito www.museidibra.it informazioni, immagini, news e tanto altro. Operativa anche l’App MuseInsieme che fornirà un accompagnamento alle visite

D’ora in avanti i musei di Bra avranno una nuova vetrina virtuale. È infatti attivo il nuovo sito internet www.museidibra.it, nel quale trovano spazio tutte le strutture museali braidesi. Basta quindi siti (o semplici pagine web) slegati tra loro, a favore di una casa comune più completa, dettagliata e moderna.

Il nuovo portale, oltre alle informazioni sui vari musei, schede di approfondimento relative a sezioni e reperti più salienti con immagini dedicate, dettagli su orari e biglietti, contiene mappe e news, nonché un’Area educational dedicata alle scuole e alle famiglie con al suo interno un gioco memory per grandi e piccini basato sulle immagini della galleria. Non mancherà anche una sezione documentale dove pubblicare testi scientifici, con la possibilità di inserire progressivamente approfondimenti e metatesti. Il tutto illustrato in tre lingue – italiano, inglese e tedesco – e con una grafica moderna e allettante.

Il nuovo sito sarà poi pienamente compatibile con la tecnologia mobile e quindi perfettamente fruibile da telefonino. E proprio dal connubio tra musei e tecnologia mobile nasce un secondo aspetto di questo progetto, ovvero la progettazione di una applicazione museale per Android e iOS chiamata MuseInsieme che sarà attivabile mediante QR code. La nuova App fornirà a tutti i visitatori dei musei un accompagnamento approfondito mediante schede relative ai reperti salienti attivabile inquadrando il QR code correlato. In seconda battuta, consentirà alle famiglie di procedere ad un gioco interattivo/educativo (mediante alcune domande predisposte dalle educatrici museali in base all’età dei bambini che partecipano alla visita) in grado di aiutare grandi e piccini a godersi al meglio la visita al museo condividendo “insieme” l’esperienza.

Soddisfatto il commento del sindaco Gianni Fogliato e del presidente del Consiglio comunale Fabio Bailo: “Il nuovo sito e l’App, che pongono il sistema museale braidese all’altezza che meritano i nostri allestimenti e che ambiscono a parlare a pubblici diversi in primo luogo (ma non solo) anagraficamente, consentiranno una visita immersiva in grado di coniugare piacevolezza e profondità di contenuto, anche attraverso una singolare proposta interattiva”.

Il progetto è realizzato con il supporto tecnico dell’Ascom e con il contributo della Fondazione CRC nell’ambito di un bando specifico dedicato alla fruizione dei musei da parte delle famiglie.