Quantcast

Il ricavato dell’impresa sportiva del cuneese Paolo Comba donato alla Pediatria del S. Croce e Carle

Il 29enne ha percorso, in 20 ore in bici senza mai fermarsi, dalla foce del Po ai piedi del Monviso

Cuneo. Ha consegnato oggi (23 settembre) alla Pediatria dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle il ricavato dell’impresa sportiva compiuta quest’estate. Paolo Comba, impiegato cuneese di 29 anni ha percorso, in 20 ore in bici senza mai fermarsi, 540 km dalla foce del Po ai piedi del Monviso.

L’obiettivo era raggiungere poi di corsa la sorgente del fiume al Pian del Re, ma una tempesta di grandine ha impedito l’ascesa. Ritenterà l’anno prossimo e intanto, con i fondi donati, verranno realizzati progetti di umanizzazione nella Pediatria cuneese diretta da Eleonora Tappi. Alla consegna del ricavato dell’impresa ha partecipato anche il Direttore Sanitario dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle Monica Rebora.