Quantcast

La stagione del Teatro del Marchesato riparte con “La signora Margot”

Nel weekend dell'8 e 9 ottobre il principale teatro saluzzese riaprirà i battenti con lo spettacolo a cura della Compagnia "La Scossa", che guarda molto al classico del cinema americano "Eva contro Eva".

Saluzzo. La stagione del Teatro del Marchesato 2021/2022 riparte con la messa in scena di “La signora Margot” della compagnia La Scossa con la regia di Valerio Dell’Anna. Sulla falsariga di “Eva contro Eva” lo spettacolo ripercorre la storia di un’attrice affermata e di un’aspirante attrice, e degli uomini che le circondano.

L’invisibile protagonista assoluto è il Teatro, fonte inesauribile di spietate ambizioni e di amare frustrazioni, sulla cui scena immaginaria si muovono i personaggi, che ne sono quasi inconsapevolmente soggiogati. Una trama ricca di dialoghi accattivanti e di qualche sorprendente colpo di scena, in cui la Musa del Teatro e la statuetta che la raffigura appare e scompare, come inafferrabile oggetto del desiderio.

Lo spettacolo andrà in scena venerdì 8 e sabato 9 ottobre alle ore 20.45 e domenica 10 con una doppia replica alle 17 e alle 20.45; la settimana seguente venerdì’ 15 e sabato 16 alle ore 20.45 e domenica 17 alle ore 17. Il Teatro del Marchesato è pronto ad accogliere il suo pubblico nel pieno rispetto delle norme anti-covid, pertanto è garantita la distanza interpersonale tra le sedie in platea, il controllo della temperatura e del Green Pass all’ingresso e l’utilizzo della mascherina.

Tutti gli attori e lo staff sono muniti di green pass o di tampone negativo per la messa in scena. Si raccomanda fortemente al pubblico la prenotazione al numero 333 6979063, poiché la capienza del teatro sarà ridotta a soli 35 posti in sala per ogni replica. Da quest’anno il Teatro del Marchesato accetta pagamenti anche attraverso l’app Satispay, e si ricorda inoltre che l’abbonamento proposto per la stagione 2019/2020 è ancora valido e potrà essere utilizzato da chi lo avesse sottoscritto.