Quantcast

Cosa fare oggi (domenica 12 settembre) in provincia di Cuneo

Colapesce e Dimartino e uno spettacolo su Pirandello concludono il "Pavese Festival" di Santo Stefano Belbo. Si conclude anche Illustrada a Mondovì, in mattinata premiazione di concorso letterario nazionale a Chiusa Pesio. Ecursioni a Verzuolo e Boves che ospita anche le corse delle migliori e-bike da cross. Peveragno e Lurisia festeggiano i santi patroni, a Prato Nevoso è di scena la polenta, a Valgrana si "passeggia con gusto", mentre a Limone Piemonte e Garessio rombano i motori delle auto storiche e moderne. Duathlon a Cuneo e "Corsa sotto le torri" ad Alba. Appuntamenti per bambini e famiglie a Monterosso Grana e Barolo, mentre In serata a Fossano ci sono il Festival dei sosia e la notte dei cantanti

Gentili amici di Cuneo24, eccovi alcuni suggerimenti su come trascorrere il secondo sabato di settembre 2021 scegliendo tra i tanti eventi che la provincia di Cuneo propone.

A Santo Stefano Belbo si conclude il “Pavese Festival”. L’ultima giornata si apre con la presentazione del progetto performativo This Must Be Ultra: un’ultra maratona in solitaria e un dialogo a distanza per ricordare Cesare Pavese, da Torino a Santo Stefano Belbo, progetto a cura di Claudio Lorenzoni e Valentina Cei, in collaborazione con il Museo a Cielo Aperto di Camo. Nel pomeriggio, alle ore 17.30 lo stesso palco ospita Colapesce e Dimartino, duo-rivelazione del Festival di Sanremo 2021, in dialogo con il giornalista Massimo Cotto per quello che sarà l’evento di chiusura del festival Borgate dal Vivo. Anche quest’anno a chiudere il Pavese Festival è il teatro: alle ore 21.30 il palco di Piazza Umberto I ospita infatti lo spettacolo “Caro Maestro” di Valerio Binasco e Giulio Graglia, ispirato al carteggio che rivela la passione non ricambiata tra Luigi Pirandello e l’attrice Marta Abba. Una nuova rilettura che privilegia il rapporto sentimentale tra i due, ricostruito attraverso una serie di lettere scritte tra il 1926 e il 1936. Eventi seguibili anche in streaming sul sito www.fondazionecesarepavese.it.

A Cuneo per tutta la giornata in Via Roma, Piazza Galimberti e Viale Angeli seonda ed ultima giornata del Campionato Italiano Giovanile di Duathlon. Info: cuneo1198@gmail.com

Ad Alba è il giorno di “Corri sotto le torri – Alba nel cuore”, a cui si può partecipare, di corsa o al passo, anche con il proprio cane, su di un percorso che attraversa le principali aree della città di Alba. Partenza in piazza Garibaldi. Alle 9.40 partono gli under 14 sulla distanza di un chilometro. Alle 10 parte la corsa di otto chilometri, la camminata (di quattro o otto chilometri) inizia alle 10.05. Info: www.triangolosport.it

A Verzuolo, per il “Settembre verzuolese”, escursione cicloturistica sulla collina verzuolese. Info e prenotazioni: tel. 0175.689629.

A Chiusa Pesio alle 10, nella ampia «Sala Incontri del Parco Marguareis», c’è la «Cerimonia di Premiazione» della «XVI edizione del Premio Letterario Nazionale “Alfonso Di Benedetto”». Info: tel. 338.9832433

A Mondovì Piazza presso la Chiesa della Missione dalle 10 alle 13  e dalle 16 alle 19 si conclude il “Festival Illustrada – libri per ragazzi scritti e disegnati” con tanti appuntamenti per grandi e piccini. Info: www.illustrada.it

A Valgrana c’è Passeggiando con gusto. Alle 9 ritrovo presso il bar del Campo, passeggiata verso frazione Cavaliggi, dove si tiene un laboratorio di panificazione con Daniele Giorgis dell’azienda agricola Valgrana. A seguire pranzo al sacco, escursione ad anello verso il panoramico Bric degli Arpiai e conclusione del pomeriggio con degustazione di prodotti tipici delle valli Grana, Maira, Gesso e Stura. I partecipanti riceveranno in omaggio una copia del volume ‘Valle che vai, gusto che trovi’ (edizioni La Cevitou). Partecipazione gratuita, posti limitati. Prenotazione obbligatoria tel. 334.5336868 – expa.terradelcastelmagno@gmail.com

A Prato Nevoso di Frabosa Sottana dalle 12 alle 18 la seconda delle due giornate di “Polenta in tutte le salse”: 1ª edizione del festival della polenta non stop con deliziosi accompagenti e fisarmonica. Info: www.pratonevoso.com

A Garessio è in programma la Garessio–San Bernardo 2021 con piloti e vetture (moderne e storiche) pronti a sfidarsi in una classica della montagna. dalle 7 alle 9.30, accrediti
presso Casa dell’Amicizia (via Fasani), alle 11 ricognizione ufficiale del percorso di gara, alle 13 partenza prima vettura prima manche, alle 18 le premiazioni.

A Peveragno ci sono i festeggiamenti patronali per la “Madonna del Borgato”. Alle 11 commemorazione degli Alpini alla Cappelletta di San Pietro a cui segue alle 12.30 il Diznà d’la Madona (pranzo con prenotazione obbligatoria al 349.0668496. Alle 15.30 animazione per bambini e ragazzi sotto i 13 anni e alle 16 l’appuntamento conclusivo con il concerto della Banda Musicale di Peveragno.

Anche a Lurisia Terme di Roccaforte Mondovì proseguono i festeggiamenti patronali con una serata teatrale. Info: tel. 0174.683421 – e-mail: lurisia.insieme@gmail.com

Al Bisalta Motorpark di Boves ci sono la Coppa del Mondo e il Campionato Italiano di E-Bike cross. Ingresso gratuito. Il tutto accompagnato da buon cibo e musica. Le gare si svolgono su un tracciato tecnico e ricco di ostacoli ricavato sulla pista di Motocross. Evento adatto a famiglie e bambini. Dalle 11 alle 13 le qualifiche, dallle 14 alle 16 Gara 1 e Gara 2, dalle 16 alle 17 le premiazioni.

Sempre a Boves dalle 9 è in programma il Bisalta Trail. Due percorsi suggestivi studiati per valorizzare un territorio ricco di natura, arte, storia e cultura. Manifestazione di Trail Running organizzata dall’Asd Boves. Info: www.bovesrun.net

A Castellar seconda e ultima giornata di “Una valle di sapori”, un fine settimana dedicato a parole e sapori con i Consorzi del territorio che sin dal mattino aprrono i loro spazi per le degustazioni. Colazione a cura del Consorzio del Ramasin e Mela con “La colazione di Sara” a Casa Cucun (Info e prenotazioni: 391.3315887). Dalle 17.30 aperitivo in Castello. Info: tel. 0175.46710 – info@visitsaluzzo.it

A Limone Piemonte protagoniste le auto da rally storiche degli anni ‘70, ‘80 e ‘90 e le Alfa Romeo del club torinese “Essere Biscioni”, che raggruppa appassionati del prestigioso marchio di vetture sportive. Oggi è in programma il Lancia Delta Parade per le vie del centro e lungo il circuito dell’anello del Maneggio, mentre i Biscioni saranno impegnati in prove speciali sui tracciati in quota. Si può anche ammirare la 500 Abarth che resta esposta per tutta la mattinata, mentre nel pomeriggio sarà protagonista di prove su strada con percorso in staffetta e safety car di apertura. Info: www.driveearth.it

A Ormea c’è la festa alla chiesetta alpina. Alle 10 Alzabandiera, alle 10.30 Santa Messa al Sacrario. Gli Alpini sezione di Ceva, gruppo di Ormea,  offrono un rinfresco a tutti i partecipanti. Info: tel. 338 2142312 – email: gioberti34@tiscali.it

All’Area Campo di Monterosso Grana alle 16 è in programma “Quante storie dietro le parole – Abbecedario dantesco” con Caterina Ramonda, narrazione per bambini e famiglie, piccoli e grandi, curiosi e per chi ha voglia di ascoltare. Dante ha scelto il nome della lingua occitana. Cosa nascondono alcune parole di questa lingua? Alla scoperta di curiosità, storie, personaggi e suoni curiosi addentrandosi nell’alfabeto d’oc. Info e prenotazioni: tel. 0171.904075 – segreteria@espaci-occitan.org

Al Castello Falletti di Barolo c’è il WiMu delle famiglie. Un’avventura da vivere tra gli allestimenti del Museo del Vino con mamma e papà. Un’iniziativa dedicata ai più piccoli per scoprire gli allestimenti dell’avveniristico museo accompagnati attraverso un gioco divertente nel pieno rispetto di tutte le normative anti contagio. Le visite del WiMu delle Famiglie sono in modalità “fai-da-te”, fruibili in sicurezza durante tutto l’orario di apertura del museo (dalle 10,30 alle 19, ultimo ingresso alle 18). L’attività è consigliata alle famiglie con bambini dai 6 ai 12 anni. Info: 0173/386697 – prenotazioni@barolofoundation.it

Alla locanda Enventoour di Bellino, alle 15.30, concerto per arpa celtica e flauto traverso con Irene Munari e Saverio Giri. Gradita la prenotazione. Info: tel. 338.2461123.

A Fossano dalle 17.30 ci sono il Festival dei sosia e la Notte dei CantantiDurante lo spettacolo saranno rispettate tutte le norme di sicurezza. Ingresso gratuito, con prenotazione obbligatoria al cell. 335 527 8462 (WhatsApp).

NB Il fatto che per alcuni eventi non sia indicata l’obbligatorietà del “Green Pass” non significa necessariamente che in quegli eventi non venga richiesto, semplicemente si tratta di un’informazione non in nostro possesso poichè non comunicataci. In caso di dubbi, consigliamo di contattare gli organizzatori per avere le necessarie informazioni al riguardo.