Quantcast

Covid, Cirio: “Piemonte una delle poche regioni verdi d’Europa”

Il Centro Europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie ha inserito la Regione Piemonte tra le aree a minor rischio contagio del continente.

L’ultimo report sull’andamento della pandemia in Europa, a cura come sempre del Centro Europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, premia il Piemonte come una delle aree meno a rischio contagio dellìintero continente. Il grado di pericolosità dei contagi nelle mappe del Centro è determinato dall’assegnazione di un colore. Si va dal rosso intenso delle aree più soggette alla trasmissione dei virus al verde delle aree più “sane”, tra cui rientra anche la nostra regione.

In Italia sono regioni verdi soltanto il Piemonte, la Lombardia e il Molise, ma anche a livello europeo si contano sulle dita di una mano (la totalità della Danimarca, la quasi totalità della Repubblica Ceca e dell’Ungheria e le Asturie in Spagna). Un risultato straordinario che dimostra come la gestione della pandemia nella nostra Regione sia all’avanguardia anche a livello internazionale.

E infatti il Presidente della Regione Alberto Cirio ha commentato con entusiasmo i risultati dell’ultimo report attraverso un post sul proprio profilo Facebook: “Il Piemonte tra le poche regioni verdi della mappa europea. Lo sancisce il Centro europeo per la prevenzione e il controllo delle malattie, che ci inserisce nelle aree a minor rischio. Un risultato importante frutto dei buoni risultati della nostra campagna vaccinale, del potenziamento del contact tracing e di tutte le misure adottate finora dalla Regione Piemonte. Dobbiamo continuare così” ha scritto il governatore regionale.