Quantcast

Acceglio: nella notte recuperati dall’elisoccorso zio e nipote di 9 anni che si erano persi foto

I due escursionisti, partiti dal campo base di Chiappera per raggiungere la cima del Chiamberon, hanno erroneamente intrapreso il versante francese perdendosi. Gendarmerie e Soccorso Alpino li hanno raggiunti in piena notte in una zona impervia.

Notte di lavoro per il Soccorso Alpino italiano, che, insieme ai colleghi francesi, hanno immediatamente iniziato le ricerche per due persone scomparse. Si tratta di uno zio e di suo nipote di 9 anni, partiti ieri dal campo base Chiappera con l’intento di raggiungere la cima Chiamberon, i due escursionisti sono erroneamente scesi per il versante francese, perdendosi. Contattati immediatamente i soccorsi, la Gendarmerie nel versante francese e il Soccorso Alpino dalla parte italiana si sono immediatamente adoperati per ritrovarli.

Raggiunti in piena notte in una zona impervia, sono rimasti in contatto visivo con i soccorsi, che li hanno rassicurati sull’immediato decollo dell’elisoccorso francese e del Drago italiano. Sono stati recuperati sani e salvi dall’elisoccorso francese nella prima mattinata di oggi, sabato 11 settembre, mentre il Drago ha facilitato il recupero dei soccorritori giunti in loco. Il medico presente al Chiappera al loro ritorno, dopo averli visitati ha riscontrato delle condizioni di salute buone.