Quantcast

Quasi pronte le reti para-neve in valle Gesso verso Sant’Anna di Valdieri

Cantiere estivo della Provincia per mettere in sicurezza la strada dagli accumuli di neve

Sta per concludersi in questi giorni il cantiere estivo della Provincia per la posa delle reti ferma-neve lungo la strada provinciale 22 della valle Gesso, nel tratto compreso tra il bivio per Entracque in località “Peradritta” e Sant’Anna di Valdieri. Per evitare che la massa nevosa, superati i paravalanghe, si depositi in grandi accumuli che vanno ad invadere la sede stradale provocando l’interruzione del transito veicolare, la Provincia sta installando cinque file di reti ferma-neve in quota (a circa 1.350 metri). Dopo lo studio nivologico e di dinamica delle valanghe, sul pendio compreso tra il bivio per Entraque e la frazione San Lorenzo, è stata individuata questa soluzione che prevede anche la posa di un’asta nivometrica visibile dal piano stradale, per la valutazione dell’accumulo nevoso in quota.

L’intervento ha un costo totale di 550.000 euro ed è inserito nell’elenco delle opere finanziate dal Ministero Infrastrutture e Trasporti, tramite il Fondo Sviluppo e Coesione 2014/2020 (Fsc). Il cantiere per la realizzazione delle fondazioni e il montaggio delle reti ha richiesto l’ausilio di un elicottero per trasporto dei materiali perché le aree di montaggio si trovano su un pendio con inclinazione di circa 35° e sono irraggiungibili con i mezzi.