Quantcast

Mondovì, prende forma il nuovo VBC Synergy

Giocheranno nel VBC Dante Chakravorti e Davide Saitta nel ruolo di palleggiatori

Prende forma il nuovo VBC Synergy che parteciperà al prossimo campionato maschile di Pallavolo di Serie A2, il decimo nella storia del nostro sodalizio.

Le novità, così come le conferme, sono suggestive e promettenti.

Iniziamo con la presentazione dei due palleggiatori, dei due nuovi registi della squadra.

Giocherà nel VBC Dante Chakravorti, a dispetto del nome italiano di provenienza e di tesseramento, nato nel 1997, 1,90 di altezza, dopo l’esperienza in A3 nell’Aurispa Alessano due stagioni orsono,  nel campionato 2020\2021 ha giocato in Serie A1 nel Callipo Vibo Valentia, la  compagine che ha costituito la più grande e gradevole sorpresa nella massima serie della stagione scorsa, nella quale Dante condivideva il ruolo con Davide Saitta, uno dei più bravi ed esperti palleggiatori della massima serie.

A Mondovi’, Dante Chakravorti ,  nella orbita delle nazionali Juniores, dividerà il proprio compito con il pari ruolo Matteo Lusetti, classe 2002, alto 1,91, emiliano di nascita, cresciuto nel prestigioso vivaio Anderlini di Modena, società modello nel settore giovanile maschile, intitolata all’indimenticabile Franco Anderlini, motore della pallavolo modenese, e già allenatore della prima squadra Nazionale.

Negli ultimi due campionati Matteo ha militato in una altra compagine dell’Emilia, terra di numerose squadre a tutti i livelli del volley, vale a dire il Modena Volley, e nella quale si è ben disimpegnato.

Dante Chakravorti e Matteo Lusetti saranno i due registi del Vbc Synergy Mondovì nel Campionato 2021\2022, nella stagione ormai alle porte.

Entusiasmo, gioventù, estro e fantasia.