Quantcast

La Banca di Caraglio raddoppia a Torino con una nuova filiale nel quartiere Santa Rita

Da lunedì 19 luglio saranno totalmente operativi gli sportelli in corso Sebastopoli 235

Lunedì 19 luglio sarà totalmente operativa la nuova filiale della Banca di Caraglio a Torino in corso Sebastopoli 235, in zona Santa Rita, diretta da Flavio Mannini coadiuvato da quattro colleghi. Per l’istituto di credito caragliese si tratta della seconda apertura nel capoluogo piemontese, dopo la sede distaccata di Corso Stati Uniti, 13/B (quartiere Crocetta) avvenuta nel 2015. La nuova filiale sarà aperta al pubblico dal lunedì al venerdì, per operazioni di sportello, dalle 8,30 alle 13,20, e per attività di consulenza, dalle 8,30 alle ore 13,20 e dalle 14,30 alle 16,50. Con questi nuovi sportelli salgono così a 29 gli avamposti della Banca di Caraglio sparsi sui territori delle province di Cuneo (19), Imperia (8) e Torino (2).

“Con questa nuova filiale desideriamo offrire una rete di servizi sempre più adeguata e capillare sull’area metropolitana torinese, dove vivono, studiano e lavorano tanti nostri soci e clienti – spiega Giorgio Draperis, direttore generale della Banca di Caraglio -. Come per la precedente apertura, abbiamo scelto una posizione che riteniamo strategica, nel cuore del quartiere Santa Rita, e confidiamo di poter presto contare su riscontri positivi da parte dell’utenza, così come accaduto con la nostra prima sede torinese, che in quasi sei anni di attività ha raggiunto risultati molto importanti”.