Quantcast

Bra premiato comune sostenibile “Spighe Verdi” 2021

La Città della Zizzola tra le 59 realtà italiane con marchio di qualità per uno sviluppo virtuoso del territorio

Bra è uno dei 59 comuni italiani premiati con le Spighe Verdi 2021, l’importante riconoscimento rilasciato dalla FEE – Foundation for Environmental Education (la stessa associazione che assegna, ogni anno, le Bandiere Blu ai Comuni costieri) alle realtà più attente allo sviluppo rurale e sostenibile del territorio.

Il marchio di qualità viene ogni anno assegnato ai comuni più virtuosi, che hanno scelto di mettere in atto strategie di gestione del territorio attente all’ambiente e alla qualità della vita della comunità. In questa sesta edizione del riconoscimento nazionale, nato dalla collaborazione tra FEE e Confagricoltura, a essere premiate sono state 59 località da Nord a Sud Italia (10 nel solo Piemonte), in linea con i criteri stabiliti dagli organizzatori, tra cui l’educazione alla sostenibilità,  la conservazione e valorizzazione del paesaggio, la partecipazione pubblica, la sostenibilità e l’innovazione in agricoltura, oltre che la corretta gestione dei rifiuti, la tutela della biodiversità e l’efficienza energetica.

A decretare l’assegnazione delle Spighe Verdi 2021 a Bra (new entry) è stata una Commissione di Valutazione nazionale che riunisce esperti provenienti da diversi enti pubblici e privati.

“Siamo particolarmente fieri che la nostra città, recentemente già premiata come Comune Smart, abbia ricevuto questo importante riconoscimento nazionale – commentano il sindaco Gianni Fogliato e l’assessore all’Ambiente Daniele Demaria -. Un traguardo che testimonia l’attenzione verso la sostenibilità, la valorizzazione del territorio e dei suoi prodotti tipici, che contribuirà a far ulteriormente conoscere Bra e le sue eccellenze a livello turistico e non solo. Essere uno dei Comuni selezionati dal Programma Spighe Verdi premia il lavoro di squadra di un percorso virtuoso che giova all’ambiente e alla qualità della vita dell’intera comunità: grazie ai partner, ai cittadini e alle realtà locali (su tutte, la sezione cittadina Confagricoltura) che hanno contributo a questo risultato, che ci stimola e impegna a fare ancora meglio”.