Quantcast

Bra, i locali potranno suonare musica dal vivo fino alle 23,30

Gli esercenti interessati dovranno presentare apposita domanda. Nessuna deroga per i dj set

L’Amministrazione comunale ha deciso di prorogare fino al 31 luglio 2021 l’iniziativa “Bra città della musica”, che consente ai locali cittadini di offrire ai propri clienti spettacoli musicali prolungati oltre le ore 22 beneficiando di una deroga alla normativa comunale in materia. Questa deroga viene però concessa per un periodo di 1,5 ore (dalle 22 alle 23,30) solo per le “esibizioni musicali non danzanti dal vivo” e non anche per dj-set, spettacoli di musica clubbing o house, che saranno invece tenuti a rispettare le consuete norme per quanto riguarda orari e limiti sonori. In ogni caso, ciascun esercizio, che si avvalga o meno della deroga, dovrà offrire l’intrattenimento esclusivamente all’interno del proprio dehor e nel pieno rispetto di tutte le prescrizioni in vigore.

Gli esercenti interessati dovranno richiedere con congruo anticipo l’autorizzazione tramite lo Sportello Unico delle Attività Produttive, compilando il modulo che si trova sul sito internet del Comune (nella pagina Servizi on line/Sportello unico attività produttive/Attività produttive/Modulistica/0452) e inviandolo attraverso il portale SUAP. Sul singolo modulo sarà possibile indicare più date degli spettacoli.

Con l’arrivo della bella stagione e la ripartenza degli eventi estivi siamo venuti incontro alle esigenze dei locali pubblici”, commentano il sindaco Gianni Fogliato e il vice Biagio Conterno, titolare della delega al commercio. “Nello stesso tempo chiediamo però la collaborazione di tutti e il rigoroso rispetto delle regole, per garantire una convivenza ottimale di tutti i cittadini. Vigileremo attentamente e sanzioneremo i trasgressori”.

Intanto, nei giorni scorsi il Sindaco ha adottato un’ordinanza che impone fino al 30 settembre in tutto il centro abitato, segnatamente nei pressi dei locali degli esercizi della ristorazione, il divieto di vendere o somministrare alimenti e bevande in contenitori di vetro, per il consumo sulla pubblica via. Resta consentita l’attività di somministrazione o il consumo all’interno dei locali e nei relativi dehors. Sarà quindi consentito il trasporto di alimenti e bevande in contenitori di vetro a condizione che siano sigillati e/o contenuti a loro volta in appositi imballaggi.

Per ulteriori informazioni è possibile rivolgersi all’Ufficio Commercio del Comune, tel. 0172-438331, mail commercio@comune.bra.cn.it