Quantcast

Moretta, notti magiche con il maxischermo che trasmette le partite degli Azzurri

«Il maxischermo tornerà mercoledì, per Italia-Svizzera – spiega il sindaco Gianni Gatti – e domenica per Italia-Galles, sempre alle 21. Non è semplice organizzare appuntamenti ed eventi in concomitanza con l’emergenza sanitaria ma, quando si può, non ci tiriamo indietro».

Notti “Europee” a Moretta, grazie al maxischermo che trasmette, in piazza Umberto I, le partite dell’Italia di Roberto Mancini. In occasione degli incontri con Turchia, Svizzera e Galles,  l’amministrazione comunale ha predisposto l’installazione di un maxischermo e di una platea che può accogliere fino a 100 posti a sedere.

Ottimo il “debutto” venerdì sera, con un bell’ambiente di festa, pur nel rispetto di tutte le norme sul distanziamento e sull’emergenza sanitaria.

«Il maxischermo tornerà mercoledì, per Italia-Svizzera – spiega il sindaco Gianni Gatti – e domenica per Italia-Galles, sempre alle 21. Non è semplice organizzare appuntamenti ed eventi in concomitanza con l’emergenza sanitaria ma, quando si può, non ci tiriamo indietro».

«Venerdì è stata una bella serata – continua il consigliere con delega allo Sport Michele Alesso -. E’ stata una bella sorpresa per i morettesi l’installazione del maxischermo. Ci auguriamo che il cammino degli Azzurri possa proseguire più a lungo possibile per regalare altre serate in piazza anche oltre il girone di qualificazione».

L’ingresso è gratuito e non occorre prenotazione. Ingressi fino ad esaurimento posti.