Quantcast

Colore e salute nel piatto: giovedì 10 giugno il terzo webinar “Intorno al Monviso”

Con la partecipazione dell’erborista e botanica Stefania Dell’Anese, di Ennio Belzuino della Locanda L’Enventòour di Bellino e di Lenuta Scorneica del Giardino delle Essenze di Lagnasco

Giovedì 10 giugno alle 17.30 è in programma Colore e salute nel piatto: fitoalimurgia e piante officinali, il terzo e ultimo appuntamento del ciclo di video-incontri on-line per parlare della Riserva della Biosfera transfrontaliera del Monviso UNESCO e di alcuni importanti tematiche del suo territorio.

L’erborista e botanica Stefania Dell’Anese introdurrà il tema delle piante officinali e fitoalimurgiche; a seguire Ennio Belzuino della Locanda L’Enventòour di Bellino parlerà dell’uso in cucina di quei vegetali e Lenuta Scorneica del Giardino delle Essenze di Lagnasco approfondirà il tema delle tradizioni legate alle erbe nel periodo del solstizio d’estate.
Partecipazione libera da computer, tablet o smartphone con l’app GoToMeeting al link https://global.gotomeeting.com/join/673718325

Gli appuntamenti, raccolti sotto al titolo “Intorno al Monviso”, sono stati studiati come momento di dialogo e confronto in occasione della Giornata mondiale della biodiversità, che si festeggia tutti gli anni il 22 maggio per commemorare l’adozione del testo della Convenzione per la Diversità Biologica da parte dell’ONU, avvenuta il 22 maggio 1992. Gli incontri si inseriscono nelle attività che il Parco del Monviso realizza nell’ambito del piano integrato PITEM Biodiv’ALP, progetto di cooperazione transfrontaliera del programma europeo ALCOTRA nel quale cinque regioni di Francia e Italia si mobilitano per proteggere e valorizzare la biodiversità delle Alpi.

I webinar, della durata di un’ora circa ciascuno, sono l’occasione per parlare di biodiversità seguendo diverse tematiche, ciascuna delle quali sarà sviluppata partendo da un punto di vista tecnico-scientifico per poi affiancarlo con il racconto di attività o progetti locali che a quella tematica si ricollegano: un percorso sfaccettato con tre argomenti distinti che hanno il minimo comune denominatore di essere tematiche di grande rilievo per il Monviso e il territorio circostante.

«Riproponiamo anche quest’anno una breve serie di incontri che, attraverso il web, ci permettono di presentare alcuni aspetti della ricca biodiversità presente sul nostro territorio. Abbiamo previsto tre temi di ampio interesse, tra cui quello della fitoalimurgia” commenta il Presidente del Parco del Monviso, Dario Miretti.

Il primo appuntamento, Voli leggeri: le farfalle sotto il Monviso, si è tenuto giovedì 27 maggio alle 17.30: Simona Bonelli dell’Università di Torino – DBios ha presentato la varietà di specie di lepidotteri presenti nel territorio del Monviso; a seguire Piera Comba e Cristiano Savoretto del Comune di Barge hanno relazionato sul progetto “Un giardino per tutt* tutt* per un giardino” e Davide Laratore  e Antonella Ramicelli dell’Istituto Comprensivo di Barge hanno raccontato di un’interessante attività realizzata in classe sul tema delle farfalle.

Il secondo appuntamento, Indagini d’acqua dolce: la trota tra passato e futuro, si è tenuto giovedì 3 giugno alle 17.30: Vincenzo Caputo Barucchi dell’Università Politecnica delle Marche ha presentato uno studio sulle trote del Piemonte occidentale, dai documenti storici alla ricerca molecolare: a seguire Marco Baltieri dell’Associazione Tutela Ambienti Acquatici e Ittiofauna-ODV ha parlato della zona di pesca No-Kill di Ostana, tra gestione sostenibile dell’ittiofauna e prospettive future.