Quantcast

Rinnovato il Consiglio Direttivo dell’Avis Comunale di Cuneo

Rosina De Luca confermata alla presidenza

Presso la sede di via Bruni il 6 maggio si è tenuta l’Assemblea annuale dell’Avis Comunale di Cuneo per il rinnovo del Consiglio Direttivo, che resterà in carica fino al 2024.

Il nuovo Consiglio Direttivo è così composto: Rosina De Luca (presidente), Anna Lisa Fontana (vicepresidente), Bruno Antonio (amministratore), Simona Gallo (segretaria), Corrado Cosa (vicesegretario) Leonardo Dolce, Pinuccia Ferrua, Ezio Marchisio, Matteo Morando, Marco Pellegrino. Il collegio dei revisori dei conti è invece formato da Francesco Ciolino, Romano Pellegrino e Tarcisio Piacenza.

“Per prima cosa – dichiara la neopresidente – voglio ringraziare tutti i donatori e tutti coloro che mi hanno dato fiducia. Nel consiglio tante sono le conferme ma sono entrati anche tanti giovani e questo rappresenta per me una grande gioia ed una grande soddisfazione, perché così a breve formeremo il “Gruppo giovani” che avrà il compito di diffondere e promuovere la donazione di sangue fra i giovani, in primis nelle scuole di Cuneo”.

Durante l’assemblea si è anche presentato il bilancio del 2020: un anno complicato a causa della pandemia che non ha permesso lo svolgimento di tanti momenti di incontro, ma l’Avis ha perseverato nella sua missione arrivando a circa 1000 donazioni di sangue ed emocomponenti e offrendo, in occasione della Befana avisina, doni ai bambini ricoverati nel reparto di pediatria dell’ospedale Santa Croce, nonché borse di studio a giovani meritevoli.

Per donare sangue o plasma bisogna prenotarsi telefonando al Centro Trasfusionale dell’ospedale: “Il dono di sangue – commenta la presidente – è tra i doni più belli e significativi che si possano scambiare tra noi esseri umani, il dono di sangue è un dono di vita, un gesto prezioso ed è espressione d’amore. Dona sangue, donalo ora, donalo spesso e così condividi la vita”.