Quantcast

La Comunità Laudato Si’ di Bra dona cinque piante alla città

Ieri si è tenuta una breve cerimonia per ufficializzare la messa a dimora in viale Madonna Fiori

In occasione dei sei anni dalla pubblicazione dell’omonima enciclica papale, nella giornata di domenica 23 maggio 2021 la Comunità Laudato Si’ Bra 2 ha celebrato ufficialmente, alla presenza del sindaco Gianni Fogliato e del consigliere comunale Raimondo Testa, componente del sodalizio, la messa a dimora lungo il lato destro di viale Madonna Fiori di cinque Lagestroemie donate alla città dalla comunità. Gli alberi sostituiscono altrettante piante andate perdute nei mesi scorsi e vanno a completare l’allestimento verde predisposto dall’Amministrazione comunale, che già conta una decina di essenze della stessa specie.

Un dono, quello fatto dalla Comunità Laudato Si’ nell’ambito della campagna “Un albero in più”, che va ad abbellire la città e nello stesso tempo aiuta l’ambiente, visto che gli alberi riducono la presenza di CO2 dispersa nell’atmosfera e contribuiscono a controllare la temperatura. Un dono certamente molto gradito.