Quantcast

Verzuolo, prolungate le iscrizioni al ciclo di incontri “Gli abbracci che ci mancano”

Gli appuntamenti, gratuiti e rivolti a tutti i Verzuolesi, hanno l’obiettivo di aiutare contro il malessere causato dal Coronavirus

Verzuolo. Prolungate al 12 aprile le iscrizioni al ciclo di incontri “Gli abbracci che ci mancano” che il Comune propone in collaborazione con l’arteterapeuta Lena Maggio.

Gli appuntamenti, gratuiti e rivolti a tutti i Verzuolesi, hanno l’obiettivo di aiutare contro il malessere causato dal Coronavirus: alleviare il senso di isolamento, comunicare i propri stati d’animo e sviluppare e potenziare le risorse creative.

«La pandemia con l’annullamento di tutte le occasioni di incontro e l’obbligo al distanziamento sociale sta causando profondi problemi anche dal punto di vista della psiche umana- spiega la consigliera Laura Lovera, promotrice del progetto -: con questa iniziativa speriamo di riuscire ad aiutare chi sta attraversando un momento di difficoltà, sottolineando quanto sia importante non perdere l’abitudine al dialogo ed al confronto».

Per info e iscrizioni: 339-8594666 o lena.maggio73@gmail.com.

 

Immagine tratta dal sito www.pixabay.com