Quantcast

Beinette, Busciglio: “Piena disponibilità dei locali per vaccinazioni, ma mancano i medici”

Il sindaco, di fronte alle richieste della comunità di instaurare anche a Beinette un centro di vaccinazione come in molti comuni limitrofi, ha precisato che il problema non è dettato dall’indisponibilità di locali.

Il sindaco di Beinette Lorenzo Busciglio, appena terminato l’isolamento a causa della positività al Covid, ci ha tenuto a dare una motivazione riguardo all’assenza di un Centro Vaccinale nel Comune, dato che molti cittadini ne hanno richiesto l’instaurazione, com’è avvenuto in molti comuni limitrofi. Di seguito le sue parole sull’argomento.

«Molti cittadini mi stanno chiedendo perché nel Comune di Beinette non sia attivo un “Centro Vaccinale” come in alcuni Comuni vicini. Voglio precisare che l’Amministrazione comunale ha dato piena disponibilità di locali e servizi non sanitari annessi alla somministrazione, ad oggi, però, i medici di medicina generale operanti nel nostro paese non hanno dato la loro disponibilità ad effettuare i vaccini».

È logico pensare che i locali di cui parla il primo cittadino siano Sala Multifunzionale “Adriano Olivetti” e una palestra.