Quantcast

Alba, le torri si illuminano di blu per la Giornata Mondiale della Consapevolezza dell’Autismo

In Italia quasi 1 bambino su 80 presenta disturbi nello spettro autistico – dichiara l’assessore Elisa Boschiazzo – e per questo riteniamo importante far sentire la nostra vicinanza alle famiglie

Nella serata di oggi, venerdì 2 aprile, le torri di piazza Risorgimento saranno illuminate di blu, il colore che accompagna tutte le iniziative legate all’autismo. La Giornata Mondiale è stata istituita nel 2007 dall’Assemblea Generale dell’ONU, per richiamare annualmente l’attenzione sui diritti delle persone nello spettro autistico.

In Italia quasi 1 bambino su 80 presenta disturbi nello spettro autistico – dichiara l’assessore Elisa Boschiazzo – e per questo riteniamo importante far sentire la nostra vicinanza alle famiglie. Nel tempo la consapevolezza e l’informazione sono molto cresciute, ma è fondamentale ricordarsi tutto l’anno di chi soffre di questi disturbi e offrire loro l’adeguato supporto”.

I disturbi dello spettro autistico determinano una compromissione qualitativa dell’interazione sociale e della comunicazione, con sintomi molto differenziati da persona a persona; per questo motivo i bisogni specifici e la necessità di sostegno sono variabili e possono mutare nel tempo.

In Italia, secondo i dati dell’Osservatorio Nazionale, 1 bambino su 77 (età 7-9 anni) presenta un disturbo dello spettro autistico, con una prevalenza maggiore nei maschi.