Quantcast

Vogliere, progetto di fattibilità per la nuova rotatoria a Santo Stefano Belbo

Nuova rilocalizzazione dell’infrastrattura e modifica al piano espropri

Via libera al progetto di fattibilità tecnica ed economica aggiornato per una nuova rotatoria all’intersezione tra la strada provinciale 3 nel tratto di Santo Stefano Belbo, direzione Calosso e provinciale 3 direzione Boglietto, in località Vogliere nel comune di Santo Stefano Belbo. Il progetto, che prevede una spesa complessiva di 230.000 euro di cui 154.000 euro per lavori a base di gara (compresi gli oneri della sicurezza) e 76.000 euro per somme a disposizione dell’amministrazione, è finanziato con Fondo Sviluppo e Coesione Infrastrutture 2014/2020 (Fsc) – Asse Tematico D – Mit.

Con la prosecuzione dell’iter progettuale, in seguito alla definizione più dettagliata dell’area da occupare, sorgeva la necessità di includere nel piano particellare d’esproprio alcuni terreni in più rispetto a quelli contemplati dal progetto approvato. Per questo nel giugno 2020 è stato approvato il progetto di fattibilità tecnica ed economica aggiornato per poi decidere, a seguito di nuove analisi dei siti di intervento e nel confronto con l’amministrazione comunale di Santo Stefano Belbo, di rilocalizzare la rotatoria cambiando anche il piano di espropri. Da qui la modifica del progetto, affidato ad uno studio esterno di Alba, con un nuovo piano particellare d’esproprio.