Quantcast

Fossano, la grande partenza del Giro d’Italia Femminile il prossimo 2 luglio

La notizia era nell'aria da settimane ma l'ufficialità è arrivata proprio il giorno della Festa della Donna con il sopraluogo tecnico del Patron del Giro Donne Giseppe Rivolta a Fossano

Il Giro d’Italia Femminile prenderà il via da Fossano venerdì 2 luglio 2021. La notizia era nell’aria da settimane ma l’ufficialità è arrivata proprio il giorno della Festa della Donna con il sopraluogo tecnico del Patron del Giro Donne Giseppe Rivolta a Fossano.

Alla riunione organizzativa in Comune con il Sindaco Dario Tallone hanno partecipato il promotore dell’iniziativa Commendator Lorenzo Tealdi, il Senatore Giorgio Bergesio, l’Assessore Donatella Rattalino, Paolo Bruno dell’Associazione Turistica Mondolè (che segue l’organizzazione delle tappe piemontesi), i tecnici del Comitato ed il Comandate della Polizia Locale Giacomo Cuniberti.

«Ho voluto fortemente che quest’incontro si svolgesse proprio nella giornata della Festa della Donna – commenta il Sindaco Tallone – in modo che assumesse una doppia valenza simbolica. Negli ultimi anni il ciclismo femminile ha assunto una sempre maggiore rilevanza e questa sarà una fondamentale occasione per il rilancio del turismo facendo conoscere la nostra amata Fossano in tutto il mondo».

Bisognerà ancora attendere qualche giorno per i dettagli del percorso della primissima tappa che sarà una cronometro a squadre da Fossano a Cuneo. Al momento di ufficiale si ha il punto di partenza: via Roma all’altezza di Piazza Manfredi mentre in piazza Castello sorgerà il villaggio di partenza con il posizionamento dei bus delle squadre.

Tante le iniziative messe in atto dal Comune di Fossano per la Festa della Donna, sotto la supervisione dell’Assessore competente Ivana Tolardo: nei giorni scorsi è stata riverniciata la panchina dedicata a Silvana Allasia che si trova a metà di Viale Mellano, nella notte tra il 7 e l’8 marzo la fontana di Piazza Don Mario Picco è stata illuminata di giallo e sul sito del Comune di Fossano è stato pubblicato un video omaggio alle donne di proprietà dell’Istituto Luce gentilmente concesso tramite il teatro I Portici, qui il link.