Quantcast

Stanza degli abbracci permanente e lavagne interattive per la scuola primaria: doppia donazione a Carrù

Il sindaco, Nicola Schellino: "Due doni, giunti in un momento socialmente difficile, che meritano un sentito ringraziamento e cementano il senso di coesione e di appartenenza alla nostra comunità"

Doppia donazione, nella settimana che andrà ufficialmente in archivio a partire da domani, sul territorio comunale di Carrù.

Lo rivela il sindaco, Nicola Schellino: “Questa settimana ho assistito da spettatore a due momenti importanti e significativi. Due doni, giunti in un momento socialmente difficile, che meritano un sentito ringraziamento e cementano il senso di coesione e di appartenenza alla nostra comunità”.

In particolare, è stata regalata una stanza degli abbracci permanente da parte della Pro Loco in favore della RSA Garneri, struttura che consentirà agli ospiti e ai parenti di potersi sentire materialmente vicini.

Il secondo regalo consiste invece nella donazione di due lavagne interattive da parte dei ristoratori di Carrù alla scuola primaria, frutto dei proventi derivanti dalla vendita dei box contenenti panini di bollito preparati in occasione della Fiera del Bue Grasso dello scorso dicembre.