“I vigili del fuoco restano a Mondovì”: il trionfale annuncio del consigliere regionale Paolo Bongioanni

L'ex direttore dell'ATL del Cuneese ha annunciato che saranno mantenuti la presenza e il servizio dei pompieri nel territorio monregalese

“I vigili del fuoco restano a Mondovì!”: questo è l’annuncio trionfale diramato a mezzo social dal consigliere regionale Paolo Bongioanni.

L’ex direttore dell’ATL del Cuneese ha reso noto che si è appena conclusa la riunione con il presidente e i rappresentanti sindacali dei vigili del fuoco e il rappresentante di Fratelli d’Italia Rocco Pulitanò, alla quale ha preso parte anche il sindaco di Mondovì, Paolo Adriano.

“Si è aperta una strada che, grazie all’impegno del comune di Mondovì, garantirà la presenza dei vigili del fuoco e il loro indispensabile servizio nel territorio monregalese – ha precisato Bongioanni –: una sede provvisoria da giugno per arrivare alla soluzione definitiva entro 5 anni”.