Domani l’ultimo saluto a Gregory Guarnieri, 17enne di Rifreddo morto mentre giocava ai videogames

Il giovane, residente nella frazione di Mondovì, era affetto da una patologia congenita, scoperta soltanto un anno fa

L’ultimo saluto a Gregory Guarnieri, 17enne residente a Rifreddo, frazione appartenente al Comune di Mondovì, avrà luogo alle 14.30 di domani, sabato 2 gennaio 2021.

Il ragazzo, che fino al 2019 militava tra le fila della squadra di baseball della compagine cittadina, si è spento improvvisamente nella notte fra il 29 e il 30 dicembre a causa di una crisi cardiaca sopraggiunta mentre giocava ai videogames, probabilmente legata alla patologia congenita che lo affliggeva e scoperta soltanto un anno fa.

Il Santo Rosario, invece, sarà recitato alle 20 di oggi, venerdì 1° gennaio, nella chiesa di Rifreddo, dove fra poco più di 24 ore si terranno i funerali.