Quantcast

Ciak si gira: scuola di Cinema al Baruffi di Ceva

Al via le riprese per il cortometraggio tratto da Antikka

Ceva. Ciak si gira: tutti pronti al Baruffi per le prime riprese del cortometraggio tratto dal libro Antikka di Antonella Ferraiolo. A partire da lunedì 25 gennaio Ceva si trasformerà in un set cinematografico grazie al progetto “Piano nazionale Cinema per la scuola” promosso dal MIUR e dal MiBAC. Per una settimana alunni e docenti saranno impegnati come protagonisti sul set. Dietro la camera, il regista Sandro Bozzolo.

Le riprese si svolgeranno per le vie della città, lungo il fiume Tanaro e nei pressi della stazione. Ma non sarà solo Ceva a essere sotto i riflettori: due giornate di riprese infatti si svolgeranno a Genova, e precisamente giovedì e venerdì quando la troupe si trasferirà nella città dell’autrice del libro. In una seconda fase inoltre il progetto coinvolgerà anche gli alunni dei due istituti comprensivi di Ceva e Garessio.

Una delle protagoniste del cortometraggio sarà proprio la figlia dell’autrice, Bianca Gorlero. La dirigente Mara Ferrero è lieta di invitare la stampa per il primo ciak. Appuntamento alle ore 10 davanti alla scuola in piazza Galliano. Nel pomeriggio sarà presente anche l’autrice del libro Antonella Ferraiolo che seguirà personalmente le riprese. Le riprese saranno effettuate nel rispetto delle normative anti -Covid.