La saluzzese eViso si quota in Borsa

La società specializzata in fornitura di energia elettrica è entrata ufficialmente nel listino dell’AIM (Alternative Investment Market) nella giornata di ieri.

Borsa Italiana mercoledì 30 dicembre ha dato il benvenuto su AIM Italia a tre società. Tra di esse spicca il nome di eVISO, società di Saluzzo specializzata nella fornitura di energia elettrica. La società saluzzese, insieme alle altre due entranti, porta a 23 il numero di ammissioni su AIM Italia nel 2020 e a 138 il numero totale di società quotate su AIM Italia.

In fase di collocamento eVISO, ha raccolto 9,0 milioni di euro, di cui 0,3 milioni di euro riservati all’esercizio dell’opzione greenshoe in vendita. Il flottante al momento dell’ammissione è del 20,9% assumendo l’integrale esercizio dell’opzione greenshoe, e la capitalizzazione è pari a circa 43,0 milioni di euro. La società è stata assistita da Alantra in qualità di Nomad e UBI Banca in qualità di Global Coordinator. MIT SIM è Specialist dell’operazione.

In occasione dell’inizio delle negoziazioni, Barbara Lunghi, Head of Primary Markets di Borsa Italiana, ha commentato: «Siamo felici di chiudere il 2020 con tre quotazioni su AIM Italia, a conferma del dinamismo del nostro mercato nonostante un anno complesso come quello che si sta concludendo. La quotazione in Borsa rappresenta per queste tre società ambiziose e innovative uno strumento necessario a sostegno dei loro progetti di crescita e per affrontare le importanti sfide a livello domestico e internazionale».

Gianfranco Sorasio, Amministratore Delegato di eVISO, ha dichiarato: «eVISO si è affermata nel settore dell’intelligenza artificiale sviluppando una piattaforma che crea valore nel mercato delle commodities fisiche con consegna reale, caratterizzate da una data di consegna certa e inderogabile. Il nostro obiettivo è sempre stato seguire un percorso di crescita di miglioramento continuo, pertanto siamo molto orgogliosi del nostro ingresso in Borsa che ci permetterà di sviluppare ulteriormente il nostro business».

La cerimonia che ha accompagnato l’ammissione di eVISO è disponibile su Youtube: https://www.youtube.com/watch?v=vBxDC2imxTE&feature=youtu.be