Quantcast

Garessio, nuovo direttore per la biblioteca: è Giuliano Molineri

Lo annuncia l'assessore Paola Carrara, che dichiara: "È un garessino di grande cultura e innamorato del suo paese, la persona giusta al posto giusto"

La biblioteca di Garessio ha un nuovo direttore: si tratta di Giuliano Molineri, che l’assessore alla Cultura Paola Carrara definisce “un uomo di grande cultura, un personaggio molto autorevole e, non ultimo, un garessino innamorato del suo paese. È la persona giusta al posto giusto”.

Alla sua nomina si è giunti procedendo per step: “Quando ci siamo insediati come amministrazione nel 2019 e abbiamo creato il consiglio di biblioteca – racconta l’assessore Carrara – la direttrice era Erika Peirano. Quest’ultima in estate ha lasciato il ruolo per motivi professionali e utilizzo lo spazio concessomi sul vostro giornale per ringraziarla per il lavoro svolto fin qui, ribadendo che siamo certi di poter contare sul suo aiuto anche per iniziative future”.

Quando si è trattato di pensare a un profilo che la potesse sostituire, l’intera amministrazione comunale e il sindaco in prima persona non hanno avuto dubbi e hanno pensato a Molineri:Siamo molto contenti che Giuliano abbia accettato la nostra proposta e crediamo che grazie al suo lavoro e alle sue competenze la biblioteca possa davvero crescere – conclude Paola Carrara –. Personalmente, ho molto da imparare da lui e credo che il mio sentimento sia condiviso anche dagli altri componenti del Consiglio. Lo ringrazio sin d’ora e comunico che stiamo già lavorando per i prossimi eventi, che, giocoforza, si terranno in una modalità diversa dal solito”.