Le nuove iniziative “on line” dell’artista bovesana Elisa Dani foto

La scrittrice, regista, attrice ed educatrice rosbellese nei «Progetti Nati per Leggere» delle Biblioteche

Più informazioni su

Scrive l’artista bovesana Elisa Dani.

“In questo periodo in cui gli eventi di spettacolo e di lettura dal vivo non sono possibili le biblioteche, nell’ambito dei “Progetti Nati per Leggere” hanno sostenuto interventi video per raggiungere i bambini nelle loro case con tante storie. È con piacere che vi segnalo tre “microstorie video” che ho realizzato in collaborazione con due biblioteche del territorio, nell’ambito del “Progetto Nati per Leggere Piemonte”. Prendono spunto da libri di narrativa per l’infanzia e sono rivolte a bambini dai quattro anni in su.

Due sono nate in collaborazione con il Sistema Bibliotecario di Fossano, Saluzzo e Savigliano, grazie alla determinazione e alla volontà di Caterina Ramonda. Ecco i link: «Che bel panorama»  (sul “Gioco dell’oca”, da opera di Anna Vivarelli, ndr) e «Forte come un leone» (in questa i disegni sono di Francesca Reinero, “Studio Zoographico”, liberamente ispirato a “La bambina ed il gatto”, di Ingrid Baker, onirica fiaba per “vincere la paura”, prima di dormire, ndr).
Sono visibili anche sulla mia pagina Facebook “Elisa Dani Unduetrepermarie”, , oppure sul mio sito/blog.

Per la terza “microstoria”, realizzata in collaborazione con la Biblioteca di Mondovì vi è anche locandina in allegato. Vi è stato il coinvolgimento di due bambini in età scolare e di un ragazzo dell’ultimo anno del liceo musicale di Cuneo, che ha curato le musiche».

Nel capoluogo monregalese il momento di e con Elisa Dani sarà il 5 dicembre, «Ecco un bambino: Bachtalò!» (seguiranno «La leggenda della cometa sbagliata», a cura dei «Ghissbross», Sara e Simone Ghirlanda, il 12, e «Mentre aspetto ti racconto», di e con Elena Griseri, il 19, adatto anche a bimbi treenni).
Oltre ai testi, ottima e poetica è la scelta delle immagini…”

Più informazioni su