Quantcast

L’appello della Lega Giovani Savian nel nome della “Rivoluzione del Buonsenso” foto

"Da sempre il Movimento è radicato sul territorio e si pone come obiettivo l'avvicinamento dei giovani alla politica e ai valori della Lega promossi dal Capitano Matteo Salvini"

La Lega Giovani Savian, rappresentazione giovanile della Lega – Salvini Premier per la città di Savigliano e dintorni, lancia un appello a coloro i quali volessero prendere parte a quella che viene chiamata la “Rivoluzione del Buonsenso”.

“Il gruppo, ad oggi – si legge in una nota – conta circa una ventina di iscritti provenienti dal centro e dai paesi limitrofi. Da sempre il Movimento è radicato sul territorio e si pone come obiettivo l’avvicinamento dei giovani alla politica e ai valori della Lega promossi dal Capitano Matteo Salvini. Quella della Lega è una “politica di piazza” che trova la piena realizzazione in numerose sedi, in primis in quella di Savigliano. Il dialogo ed il confronto con la gente è per i giovani fondamentale avendo così modo di ascoltare esigenze, proposte, ma anche le critiche, spesso utili e costruttive. La Lega Giovani Savian si fa portavoce delle istanze provenienti dai giovani, lavoratori, autonomi, studenti e universitari e si batte quotidianamente affinché questi siano partecipi all’interno delle istituzioni locali e non solo”.

“Il difficile periodo che stiamo attraversando – si legge ancora – impone a tutti la massima prudenza e purtroppo ha ricadute vincolanti anche sull’attività politica in presenza, che la Lega Giovani mantiene comunque viva ed in costante aggiornamento tramite i canali social Facebook ed Instagram”.

La Lega Giovani vanta un passato straordinario sul quale poter costruire un ottimo futuro. – Commenta Alessandro Cavallo, vice coordinatore Provinciale – Abbiamo vissuto periodi difficili i quali però non ci hanno mai fatto vacillare, ci hanno rafforzato e insegnato che uniti si possono raggiungere ottimi risultati. Grazie al continuo e duro lavoro dei giovani come Andrea (e molti altri sparsi per la provincia) possiamo dire con certezza che il Movimento continua a crescere e prosperare. – Conclude Cavallo – La Lega Giovani unisce e forma i ragazzi, ne è una dimostrazione la folta schiera di amministratori eletti, dai comuni più piccoli al Parlamento, passando per i comuni più grandi ed il Consiglio Regionale.

Quello che rivolgo oggi a tutte le ragazze e i ragazzi che si sentono rappresentati dalla politica della Lega è un invito ad unirsi al gruppo. – Esorta Andrea Gaviglio, Coordinatore Cittadino di Savigliano – Credo che all’interno della Lega Giovani si abbia la possibilità di crescere personalmente oltre che approfondire tematiche politiche che difficilmente si affronterebbero. Siamo un gruppo affiatato dal quale è scaturita un’amicizia indissolubile. Una passione in comune come la politica ci ha avvicinati ed ora siamo come una grande famiglia. Per questo – conclude Gaviglio – l’invito è calorosamente rivolto a tutti coloro che hanno tra i 16 e 30 anni, con la voglia di rendersi partecipi alla “Rivoluzione del buonsenso”. Potranno contattarci senza esitazioni visitando le pagine social. Vi aspettiamo.”