Alba, le case di strada Cauda “vibrano” per colpa degli avvallamenti: lavori al via lunedì foto

L'intervento di messa in sicurezza prevede il ripristino delle caditoie a bocca di lupo posate lungo i marciapiedi per lo scarico delle acque piovane e il convogliamento nella rete fognaria, l'eliminazione degli avvallamenti, la rimozione dell'asfalto, il rifacimento del manto stradale e della segnaletica orizzontale e verticale

Una situazione annosa, che finalmente si appresta a essere risolta: ad Alba partiranno lunedì 23 novembre i lavori di sistemazione di strada Cauda, nel tratto compreso tra l’incrocio con via Rorine e la rotatoria di corso Piave, inseriti nel “Piano strade” pluriennale realizzato dall’amministrazione comunale, con uno stanziamento di 500mila euro per il 2020.

Si tratta di un intervento molto atteso per via delle vibrazioni alle case causate dagli avvallamenti – dichiara l’assessore comunale ai Lavori pubblici, Massimo Reggio –. Purtroppo alle temperature attuali non è possibile lavorare in orario notturno. Gli uffici hanno studiato con l’impresa Cauda un programma di lavoro che concentri in pochi giorni l’intervento e garantisca sempre l’accesso alle abitazioni”.

L’intervento di messa in sicurezza, spiegano dal municipio, prevede “il ripristino delle caditoie a bocca di lupo posate lungo i marciapiedi per lo scarico delle acque piovane e il convogliamento nella rete fognaria, l’eliminazione degli avvallamenti, la rimozione dell’asfalto, il rifacimento del manto stradale e della segnaletica orizzontale e verticale.

Come cambierà, però, la viabilità durante il cantiere? Da lunedì 23 novembre, dalle 8.30 alle 18.30 e sino a fine lavori, sarà chiusa al traffico strada Cauda, nel segmento incluso tra via Rorine e corso Piave. Saranno chiusi parzialmente anche il parcheggio di fronte al numero civico 93 e totalmente il parcheggio di fronte al civico 96, per deposito materiali e attrezzature.

Inoltre, da lunedì 23 a lunedì 30 novembre 2020, dalle 7.30 alle 18, è prevista l’istituzione del senso unico alternato regolato da semaforo temporaneo in corso Piave, nel tratto compreso tra la rotatoria posizionata all’incrocio con strada Cauda e il civico 90. Il traffico sarà regolato da movieri nelle ore di punta e in caso di intenso traffico.