Su Spotify “LinguaMadre: il Canzoniere di Pasolini” dei bovesani fratelli Bottasso

L'album è un percorso di ricerca, composizione e performance dal vivo per riscoprire l'opera di Pasolini sulla poesia popolare ed i dialetti italiani

Boves. È disponibile su «Spotify», e in tutti i «digital-stores», «Linguamadre: Il Canzoniere di Pasolini», l’album registrato dal vivo del bovesano (fontanellese) Duo Bottasso (Simone Bottasso e Nicolò Bottasso), della friulana Elsa Martin e del calabrese Davide Ambrogio; quattro giovani talenti del nuovo folk italiano che in questo lavoro concretizzano un percorso di ricerca, composizione e performance dal vivo per riscoprire l’opera di Pasolini sulla poesia popolare ed i dialetti italiani.

duo bottasso elsa martin davide ambrogio

Questo progetto, definito come un’operazione di «archeologia creativa», è nato a luglio 2019 in una residenza artistica promossa dal «Premio Nazionale Città di Loano» per la «Musica Tradizionale Italiana», «Premio Andrea Parodi» di Cagliari e dal «Festival Mare e Miniere», da un’idea del giornalista e studioso della canzone d’autore Enrico de Angelis. I quattro musicisti hanno messo in dialogo le loro competenze e sensibilità per dare suono e voce a poesie e canzoni in dialetto raccolte da Pier Paolo Pasolini nel suo «Canzoniere italiano» pubblicato nel 1955. Scegliendo accuratamente ciò che più colpiva il suo istinto poetico, Pasolini aveva cominciato il primo viaggio artistico nella poesia popolare italiana e nei suoni delle sue molte lingue regionali, proprio nel momento in cui in Italia, alla soglia del boom economico, si avviava la lenta erosione del dialetto come «lingua madre» della popolazione.

Per orientarsi tra i più di ottocento testi contenuti nel libro i musicisti hanno seguito il filo tematico della «madre», sia come figura centrale di molta poesia popolare e dello stesso sviluppo artistico di Pasolini, sia come lingua. Un lavoro di rilettura di materiali poetici popolari attraverso le lenti della contemporaneità, che si avvale del senso estetico e delle procedure sonore di chi oggi interpreta in maniera creativa le musiche di tradizione orale, scrivendo partiture originali in cui forme più progressive si alternano ad atmosfere più liriche ed evocative. Nonostante Pasolini nutrisse un amore spropositato per la musica non aveva riportato melodie o indicazioni musicali nel Canzoniere: questo ha lasciato ampio spazio creativo ai quattro musicisti per comporre musica nuova, coraggiosa e visionaria, lasciandosi guidare come lui dalle emozioni evocate dai testi e dalla voglia di rendere omaggio ai suoni ed ai timbri della musica tradizionale italiana.

Un compendio sonoro vivace e multiforme, ricco di colori linguistici e accenti musicali, dove le voci di Elsa Martin e Davide Ambrogio dialogano liberamente con violino, tromba e organetto del Duo Bottasso; gli arpeggi di chitarra lasciano spazio al suono della lira, il mantice dell’organetto ed il violino pizzicato diventano strumenti ritmici, quasi elettronici, i bordoni della zampogna supportano, dialogano, accompagnano le poesie popolari scelte, tra cui indovinelli, canti della terra, ninne nanne, canti della Resistenza, temi fanciulleschi e canti della guerra. Linguamadre è un incontro tra i suoni acustici della «world-music» italiana, la canzone d’autore e la nuova composizione, attraverso una ricerca timbrica sugli strumenti tradizionali e sui suoni di lingue a volte perdute o incomprensibili.

Le nove tracce contenute nell’album sono state registrate e filmate negli studi del «Load District» di Roma dal vivo, come omaggio agli album del folk storico in cui i musicisti di tradizione venivano registrati in presa diretta, con sincerità e spontaneità. Dopo una prima pubblicazione durante la «chiusura totale» sulla piattaforma di distribuzione digitale «Bandcamp» (contenente anche il libretto con i testi delle canzoni) ora il disco è, da venerdì 16 ottobre, disponibile, appunto, su Spotify e in tutti i digital stores online.

Quattro di queste tracce sono state anche rilasciate in forma di videoclip live su Youtube. #linguamadre #worldmusic #pasolini #musicatradizionaleitaliana #canzoniere #archeologiacreativa #duobottasso #dialetto Spotify: https://open.spotify.com/album/3vuUjRQrQW69038M0h3TVb?si=7L90YI8MQHyH9IPXVCW-3Q Bandcamp: https://simonebottasso.bandcamp.com teaser: https://www.youtube.com/watch?v=UM9R5yvvQtg Youtube video con 4 brani dal vivo: https://www.youtube.com/