Mondovì, il Coronavirus rinvia la commemorazione della battaglia di Novo Postojalowka

L'annuncio ufficiale è giunto da Gianpiero Gazzano, presidente della sezione ANA monregalese: "Manifestazione posticipata al gennaio 2022"

A gennaio Mondovì avrebbe dovuto ospitare la celebrazione provinciale per l’anniversario della battaglia di Novo Postojalowka, con l’organizzazione dell’evento a cura della sezione ANA del capoluogo monregalese.

Il condizionale passato è d’uopo, in quanto l’appuntamento non avrà luogo, complice l’emergenza pandemica in atto e le stringenti misure in vigore nel nostro Paese, che rendono tutto decisamente più complicato.

“Dopo una lunga serie di riflessioni tra il Consiglio direttivo della sezione, l’amministrazione comunale di Mondovì e le autorità competenti, preso atto che non sussistono le condizioni per realizzare eventi e che le misure anti-Coronavirus e lo stato di emergenza prorogato al 31 gennaio 2021 rendono impossibile organizzare la manifestazione, la stessa è da considerare annullata e procrastinata al gennaio 2022, come da accordi con le altre sezioni della provincia”, ha dichiarato il presidente, Gianpiero Gazzano.

Tuttavia, “verranno considerati e ritenuti validi i patrocini concessi da enti, istituzioni e dai 38 Comuni appartenenti al territorio di competenza della sezione per l’edizione 2022″.