Fabiana Dadone: “vicini ad avvio lavori completamento Asti-Cuneo”

Così in un post pubblicato pochi minuti fa su facebook il ministro monregalese: "un’opera bloccata da troppi anni con evidenti manovre ostative, ma fortemente voluta dal territorio, su cui ben due governi con dentro il M5S hanno lavorato fortemente, arrivando alla migliore soluzione possibile, quella individuata a suo tempo dall'ex ministro Toninelli"

“Siamo vicini all’avvio dei lavori per il completamento dell’Asti-Cuneo. Oggi è infatti stata protocollata dalla Corte dei Conti la delibera CIPE con l’aggiornamento dei Piani finanziari relativi alle società concessionarie autostradali A33 Asti-Cuneo e A4 Torino-Milano, passaggio decisivo per la sottoscrizione della convenzione e l’avvio dei lavori”. Scrive così sul suo profilo facebook, in un post pubblicato pochi minuti fai, il ministro monregalese Fabiana Dadone.

“Un’opera bloccata da troppi anni con evidenti manovre ostative – scrive ancora il ministro – ma fortemente voluta dal territorio, su cui ben due governi con dentro il M5S hanno lavorato fortemente, arrivando alla migliore soluzione possibile, quella individuata a suo tempo dall’ex ministro Toninelli. Per il completamento dell’opera, da eseguire entro i prossimi 4 anni, è prevista una spesa di 350 milioni di euro. Siamo finalmente vicini alla meta”.