Coronavirus, Rifreddo in doppia cifra: salgono a 10 i casi positivi in paese

Migliora invece la situazione dei ricoveri: l'unico cittadino ricoverato all'ospedale di Saluzzo è tornato a casa

Sono saliti a dieci i casi di positività al Coronavirus nel piccolo Comune di Rifreddo, ubicato nel Saluzzese.

Come spiegano dal municipio, “dopo più di quattro mesi senza segnali di presenza del virus, la settimana scorsa è tornata a farsi minacciosa la pandemia che sta attanagliando il mondo intero e nelle ultime ore i dati sono ulteriormente peggiorati”.

Il sindaco, Cesare Cavallo, a tal proposito dichiara: Purtroppo mi è arrivata la comunicazione che altri nostri concittadini sono risultati positivi, tanto che adesso la percentuale dei malati è arriva quasi all’uno per cento della popolazione. Un dato certo basso in assoluto, ma che deve farci capire che purtroppo nessun luogo è immune dal contagio e che occorre il rigoroso rispetto delle normative nazionali e regionali in materia di prevenzione del rischio Coronavirus”.

Se a Rifreddo cresce il numero dei contagi, migliora invece la situazione dei ricoveri: l’unico rifreddese ricoverato all’ospedale di Saluzzo è infatti tornato a casa.