Aiuti alle imprese a Bra: voucher per la digitalizzazione

On line il bando per il sostegno all’innovazione di piccole e medie attività cittadine

Bra a sostegno delle piccole e medie imprese cittadine: è on line il bando per richiedere voucher con cui finanziare le spese per attivare un percorso di innovazione per la propria attività economica.

Possono accedere alla misura le aziende con sede operativa nel Comune di Bra, fatturato 2018 inferiore a 400 mila euro e calo di fatturato nel bimestre aprile/maggio di quest’anno pari ad almeno un terzo dello stesso periodo 2019. Il voucher a fondo perduto per ogni singola azienda è pari a un importo massimo di 250 euro per spese di digitalizzazione delle procedure di vendita superiori a 500 euro e di 350 euro per investimenti oltre i 700 euro. Tra le spese ammesse, quelle relative alla creazione o restyling del sito web, all’attivazione dell’e-commerce, all’adesione a piattaforme di market place cittadine, nazionali o internazionali e a percorsi di formazione specifici.

Le domande dovranno essere presentate entro il 28 febbraio 2021, compilando il modello di richiesta pubblicato nella sezione “Servizi e procedimenti/Ragioneria” del sito web www.comune.bra.cn.it e inviandolo all’indirizzo pec comunebra@postecert.it insieme ai documenti richiesti dal bando.

L’intervento rientra nell’ambito delle misure di sostegno e rilancio delle piccole e medie imprese cittadine colpite dagli effetti dell’emergenza covid promosse con apposito protocollo d’intesa dal Comune di Bra, dalle locali Ascom e Confartigianato e dagli istituti di credito Banca di Cherasco, Banca di Alba e Banco di Credito Azzoaglio. Due, in particolare, le misure previste: agevolare l’accesso al credito e sostenere i processi di digitalizzazioni finalizzati all’implementazione di canali di vendita attraverso strumenti informatico-telematici. Tra gli interventi previsti dal protocollo d’intesa, anche la realizzazione di una piattaforma virtuale delle attività economiche di vicinato della città, interconnessa con i principali market place di carattere nazionale e internazionale. L’importo complessivo del fondo comunale per il sostegno a percorsi di sviluppo digitale delle piccole e medie imprese di Bra è di 75 mila euro, con la compartecipazione di Ascom e Confartigianato.

Per maggiori informazioni è possibile contattare il Comune di Bra (ragioneria@comune.bra.cn.it –tel. 0172.438111), l’Ascom Bra (info@ascombra.it – tel. 0172.413030) o la Confartigianato Cuneo – sezione di Bra (artigiani.bra@confartcn.com – 0172.429611).