Quantcast

“Aiutate Nucetto”: dopo l’alluvione il sindaco lancia una raccolta fondi

"I contributi che riceveremo ci serviranno per sostenere i privati che hanno subìto ingenti danni e anche per ripristinare l'area del Parco Gurei"

“Nella notte del 2 ottobre siamo stati alluvionati dalle acque del fiume Tanaro. Parecchie abitazioni private sono state fortemente danneggiate, come anche le strutture del Parco Gurei, tra le quali il campo sportivo e un’area attrezzata con giochi inclusivi per i bambini, quasi completamente distrutta”.

A pronunciare queste parole drammatiche è Enzo Dho, sindaco di Nucetto, Comune della val Tanaro  incastonato fra Ceva e Bagnasco che si trova a sua volta a dovere fare i conti con l’ennesima esondazione del Tanaro.

“Questo parco giochi – dichiara il primo cittadino – è molto frequentato durante l’anno dalle famiglie, dai bambini e dai ragazzi sia del nostro piccolo paese che dei Comuni vicini. Ci svolgiamo tutte le manifestazioni a carattere turistico, enogastronomico e culturale”.

I danni purtroppo sono enormi, “ma noi non vogliamo e non dobbiamo mollare. Abbiamo organizzato una raccolta fondi e vi chiediamo di darci una mano. Gli aiuti che raccoglieremo ci serviranno per sostenere i privati che hanno subìto ingenti danni e anche per ripristinare l’area del parco e fare sì che tutte le attività sociali possano ripartire al più presto. Il denaro verrà versato su un conto dedicato all’emergenza e sarà gestito direttamente dal Comune di Nucetto”.

Per dare il proprio contributo alla causa, cliccare qui.