Nuova rotonda di Madonna del Pasco: la Provincia aggiudica i lavori, cantiere presto al via

Il consigliere provinciale Pietro Danna dichiara: "Prosegue il percorso di avvicinamento alla realizzazione di un'opera che Villanova Mondovì e il Monregalese aspettano da tempo"

Un altro tassello di prestigio va ad aggiungersi all’iter amministrativo teso alla realizzazione della nuova rotonda di Madonna del Pasco sulla strada provinciale 243, nel tratto incluso fra San Grato e Villanova Mondovì: in queste ore, la Provincia di Cuneo ha dato notizia di aver provveduto all’aggiudicazione definitiva dei lavori propedeutici alla creazione della nuova infrastruttura, utile a migliorare il traffico veicolare all’incrocio con altre due carreggiate comunali, solitamente soggette a un elevato transito giornaliero.

“Sono stati invitati alla gara 14 operatori economici – spiegano dal palazzo provinciale –, come da elenco agli atti del fascicolo istruttorio. Hanno presentato offerta in dieci e, a seguito di procedura negoziata esperita attraverso la piattaforma MEPA a fine agosto, è risultata miglior offerente per l’esecuzione dei lavori la ditta QMC srl di Mondovì, con un ribasso percentuale offerto sull’elenco prezzi pari al 12,568%.

I controlli in merito ai requisiti di carattere generale e speciale in capo al soggetto aggiudicatario hanno dato esito positivo, così come risulta dalla documentazione agli atti dell’amministrazione provinciale.

Prossimamente, dunque, il cantiere prenderà il via. “Con quest’aggiudicazione – dichiara il consigliere Pietro Danna – prosegue il percorso di avvicinamento alla realizzazione di un’opera che Villanova Mondovì e il Monregalese aspettano da tempo. Il costo dei lavori, sostenuto dalla Provincia e finanziato mediante i contributi erogati dal Ministero dei Trasporti nell’ambito dei fondi Sviluppo e Coesione, ammonterà a 160.330,06 euro, per una spesa totale che si attesterà intorno ai 200mila euro.