Il Covid non ferma le “Cattedre della salute”

Tre appuntamenti previsti a Cartignano, Melle e Clavesana, gestiti da ASL CN1 e Azienda S. Croce e Carle in massima sicurezza

Nonostante il periodo Covid, l’Asl CN1 e l’azienda ospedaliera S. Croce e Carle, in collaborazione con la Rete e Compagnia del Buon Cammino presieduta da Ermanno Bressy, proseguono con il progetto “Le Cattedre della Salute“, con tre appuntamenti (tre domeniche) sul territorio. Obiettivo di questa curiosa esperienza che va avanti dal 2014: unire alla valorizzazione delle valli Cuneesi, la buona pratica di fare attività outdoor, per coltivare stili di vita salutari.

Si inizia il 27 settembre a Cartignano, con il tema “Allattamento al seno e ormoni materni”, trattato da Nadia Castellino, referente del gruppo allattamento interaziendale, medico della Terapia Intensiva Neonatale dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle ed Enrico Pedrini, ginecologo dell’Asl CN1. L’argomento è stato scelto anche in vista della settimana mondiale (la prima di ottobre) dedicata all’allattamento al seno. L’appuntamento è alle 9.30 in piazza del Municipio. Itinerario: Sentieri di Cartignano, pranzo ore 13 con Lou Cavagnin (take away) presso l’area attrezzata del Comune. Prenotazione obbligatoria con Lou Cavagnin (euro 12,00) entro sabato 26 settembre, tel. 333 1488127. In collaborazione con la Proloco di Cartignano.

Altro appuntamento il 25 ottobre a Melle. Si tratterà il tema “Osteoporosi e Vitamina D, tra credenze ed evidenze” con gli interventi di Riccardo Schiffer e Rachino Paulo, del Servizio di Recupero e Riabilitazione Funzionale dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle e di Andreina Bramardi, direttore della Farmacia Ospedaliera del’Asl CN1 Il ritrovo è fissato alle ore 9.30 presso l’Ala Polifunzionale, con itinerario verso il vallone di Gilba. Pranzo alle ore 13 con Lou Cavagnin (take away) presso l’agriturismo “L’escola e Lou Mulin”, borgata Lantermini. Prenotazione obbligatoria per il Lou Cavagnin (euro 12,00) entro sabato 24, tel. 338 1898846. In collaborazione con la Proloco di Melle e di Gilba.

Infine, l’8 novembre a Clavesana si parlerà di “Occhi e pelle: le principali malattie”. Tratteranno il tema il direttore dell’Oculistica dell’azienda ospedaliera S. Croce e Carle Agostino Vaiano con la collega Alessandra Rosati e la dermatologa dell’Asl CN1 Zelda Seia. Il ritrovo è alle ore 9.30 presso la Cantina Sociale di Clavesana. Itinerario: tra le vigne di Clavesana. Pranzo alle ore 13, al sacco, al coperto in collaborazione con la Cantina Sociale di Clavesana.