Elezioni amministrative: la lista “Insieme per Vicoforte” rinuncia anche ai comizi all’aperto

Il candidato sindaco Gian Pietro Gasco: "Ancora oggi siamo convinti che sia nostro dovere evitare occasioni di assembramento e consentire alle persone di sentirsi sicure e non assoggettate a regole di comportamento non sempre piacevoli"

“A causa dell’emergenza Covid-19 la campagna elettorale è particolarmente complessa e, vista la proroga delle cautele e delle limitazioni che occorre adottare per evitare contagi, abbiamo deciso di non effettuare incontri pubblici con la popolazione, né all’interno di locali chiusi, né all’aperto.

A parlare così è Gian Pietro Gasco, candidato sindaco con la lista “Insieme per Vicoforte”, che in queste ore ha annunciato la scelta di rinunciare del tutto agli appuntamenti di dialogo e confronto con la cittadinanza per via della situazione connessa alla pandemia di Coronavirus.

Privilegiamo le presentazioni della lista e del nostro programma tramite i canali social e il contatto singolo e diretto con gli elettori, senza organizzare le tradizionali riunioni elettorali nelle diverse zone del paese”, ha sottolineato Gasco. “Ancora oggi siamo convinti che sia nostro dovere evitare occasioni di assembramento e consentire alle persone di sentirsi sicure e non assoggettate a regole di comportamento non sempre piacevoli (mascherine, distanziamenti, contatti anche involontari)”.